menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Stefano Cacudi, il ragazzo ferito

Stefano Cacudi, il ragazzo ferito

Incidente sulla Squinzano-San Pietro: in gravi condizioni un 30enne

BRINDISI – Un incidente stradale si è verificato la notte scorsa sulla Squinzano-San Pietro Vernotico, e a rimanere gravemente ferito è un 30enne di San Pietro, Stefano Cacudi, attualmente ricoverato in prognosi riservata presso l'ospedale “Vito Fazzi” di Lecce.

BRINDISI - Un incidente stradale si è verificato la notte scorsa sulla Squinzano-San Pietro Vernotico, e a rimanere gravemente ferito è un 30enne di San Pietro, Stefano Cacudi, attualmente ricoverato in prognosi riservata presso l'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce.

Ancora da chiarire le cause dell'incidente: attorno alle 2, il giovane stava facendo rientro a casa, quando la sua Alfa 156 è uscita di strada ed è andata a sbattere prima contro un albero e poi contro un muretto. Sul posto sono giunti vigili del fuoco, carabinieri e medici del 118. Immediata la corsa in ospedale per salvare la vita al ragazzo, già sottoposto ad una delicata operazione.

Il ragazzo è molto conosciuto dalle sue parti, soprattutto per la sua attività di animatore di serate in discoteca d'inverno e nelle spiagge nel periodo estivo. Anche per questo motivo, sono tanti gli amici accorsi in queste ore in ospedale per accertarsi delle sue condizioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    A fuoco chiosco del pane, paura al quartiere Paradiso

  • Green

    Bandiera Blu 2021: ecco le migliori spiagge nel Brindisino

  • Emergenza Covid-19

    Covid: inarrestabile discesa dei ricoveri, ma ancora troppi decessi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento