Cronaca

Incidente sulla superstrada: traffico in tilt, coinvolto anche bus di studenti

Traffico in tilt stamani sulla strada statale 7 che collega Brindisi a Taranto, a seguito di un incidente cui sono rimasti marginalmente coinvolti anche un paio di autobus della Stp che trasportavano studenti e lavoratori diretti vero il capoluogo. Il sinistro si è verificato intorno alle ore 7,45, a circa 200 metri dallo svincolo per Restinco. Il bus si è fermato improvvissamente sul bordo della strada senza raggiungere la piazzola di sosta

BRINDISI – Traffico in tilt stamani sulla strada statale 7 che collega Brindisi a Taranto, a seguito di un incidente cui è rimasto marginalmente coinvolto anche un autobus della Stp che trasportava studenti e lavoratori diretti vero il capoluogo. Il sinistro si è verificato intorno alle ore 7,45, a circa 200 metri dallo svincolo per Restinco.

La dinamica dei fatti è ancora ufficialmente da accertare. Il sinistro ha interessato almeno tre auto. Ad avere la peggio è stata una Opel Corsa di colore grigio, il cui conducente,  ha perso il controllo del veicolo, andando a sbattere contro il guardrail e concludendo la sua corsa con un Incidente sulla superstrada per Tarant-3testacoda. Il conducente di un pullman di linea extraurbana della Società di trasporti pubblici, secondo la direzione della stessa Stp, è riuscito ad evitare l’impatto con la macchina, fermandosi presso una piazzolla di sosta.

Sul posto si è subito recata una pattuglia di carabinieri della compagnia di Brindisi, supportati dai vigili urbani e da personale dell’Anas nella gestione della viabilità. La circolazione ha subito un brusco rallentamento fino a quando l’auto incidentata non è stata rimossa dalla sede stradale. Per fortuna non si registrano feriti. L'autobus, dopo qualche minuto, hanno potuto riprendere la corsa verso la città. 

Ma la versione della Stp non sembra affatto confermata dai rilievi dei carabinieri. Il bus extraurbano si sarebbe fermato, non si sa ancora bene per quale ragione, forse per un guasto, sul lato destro della carreggiata, non riuscendo a raggiungere la piazzola di sosta più vicina. Il conducente della Opel Corsa ha dovuto sterzare per evitare il tamponamento, e la vettura è andata in testa coda.

Ora i carabinieri stanno approfondendo questa situazione, definita anche sulla base di alcune testimonianze, e stanno valutando la sussistenza di responsabilità da parte del conducente del pullman della Società di trasporto pubblico e le ragioni della fermata sul bordo di una strada ad alta percorrenza in un'ora di punta.

Articolo aggiornato alle 10.52

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sulla superstrada: traffico in tilt, coinvolto anche bus di studenti

BrindisiReport è in caricamento