menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scontro in via Sicilia: un'auto in testa coda, una persona in ospedale

Impatto all'altezza dell'incrocio con via Marche fra una Citroen C3 con quattro persone a bordo e una Opel Astra con il solo guidatore

BRINDISI - Dopo l'impatto, un'auto è andata in testa coda. Un brindisino di  67 anni è stato trasportato in ospedale a seguito di un incidente che intorno alle ore 9,45 di oggi si è verificato in via Sicilia, all'altezza dell'incrocio con via Marche, al rione Commenda. Due le auto coinvolte: una Citroen C3 di colore blu condotta da una brindisina di 52 anni,  con tre passeggeri a bordo, e una Opel Astra condotta dal 67enne, senza nessun passeggero.

Incidente via Marche-via Sicilia 2-2-2

Stando a una prima ricostruzione, la Opel procedeva verso il centro di Brindisi. La Citroen invece si era immessa in via Sicilia, provenendo da via Marche. La parte anteriore della C3 si è scontrata con la fiancata lato guidatore dell'Opel. A quel punto quest'ultimo veicolo è andato in testa coda, terminando la sua corsa con la parte anteriore rivolta dalla parte opposta rispetto alla direzione di marcia. 

Incidente via Marche-via Sicilia 3-2

Gli airbag della Opel si sono aperti all'istante. L'uomo era dolorante al braccio. Alcuni passanti gli hanno prestato i primi soccorsi, in attesa dell'arrivo di personale del 118 a bordo di  un'ambulanza. Vigile e cosciente, il malcapitato è stato trasportato verso il Pronto soccorso dell'ospedale Perrino. Nessuna ferita, invece, per le persone a bordo della C3. 

I rilievi del caso  sono stati effettuati dagli agenti della polizia locale di Brindisi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pareti "scorticate" a causa dell’umidità: "Ecco come viviamo e nessuno interviene"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Crollo capannone: cantiere sotto sequestro, si indaga sulla dinamica

  • Attualità

    Polveri sottili in Puglia: nel Brindisino il record di superamenti

  • Incidenti stradali

    Tamponamento sulla superstrada: sul posto anche i vigili del fuoco

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento