Incidenti al Cara: due arresti, marò ferito

BRINDISI – Incidenti nel Cara di Restinco: due nigeriani arrestati e un militare del Battaglione San Marco ferito sono il bilancio conclusivo dei fatti. L'episodio si è verificato nella tarda serata di domenica, sul posto in soccorso del personale addetto alla sorveglianza anche alcune pattuglie della Sezione Volanti.

Restinco di notte durante una rivolta

BRINDISI – Incidenti nel Cara di Restinco: due nigeriani arrestati e un militare del Battaglione San Marco ferito sono il bilancio conclusivo dei fatti. L'episodio si è verificato nella tarda serata di domenica, sul posto in soccorso del personale addetto alla sorveglianza anche alcune pattuglie della Sezione Volanti. Gli arrestati sono Kelvin Elimihanon 25 anni e Buhari Sheidu 18 anni, sono accusati rispettivamente di “resistenza e minacce aggravate” e “resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale”.

Da quanto è stato ricostruito dai poliziotti, i due finiti in manette, insieme ad altri loro connazionali, rientrati ieri sera nel Centro Accoglienza Richiedenti Asilo, in preda ai fumi dell'alcol, hanno inveito contro il personale addetto alla vigilanza e innescato una rivolta sollecitando a gran voce l’intervento di altri loro connazionali.

Una ottantina di questi ha risposto all'invito del gruppetto di ubriachi accerchiando e aggredendo con calci e pugni gli addetti alla vigilanza, costretti ad arretrare e a cercare di raggiungere il corpo di guardia. Grazie all’intervento degli ospiti di altre nazionalità a difesa degli operatori di polizia, i sorveglianti aggrediti sono riusciti a sottrarsi riuscendo a chiamare i soccorsi. Sul posto si sono recate alcune pattuglie della Sezione volanti.

A quel punto la maggior parte degli ospiti è tornata nei propri moduli abitativi, un gruppetto di nigeriani, invece, ha continuato ad adottare atteggiamenti aggressivi e violenti anche nei confronti dei poliziotti. Tra essi i due che poi sono finiti in manette.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio durante il rifornimento: in fiamme il distributore Ip di Sant'Elia

  • Non torna a casa: trovato senza vita in auto in aperta campagna

  • Positivi e tamponi nel Brindisino: i dati nei Comuni. Trend in crescita

  • Diffonde immagini intime di una donna: arrestato per revenge porn

  • Covid, Puglia: la curva non si abbassa, 32 nuovi decessi

  • Coronavirus, alto il numero dei decessi in Puglia: sono 52

Torna su
BrindisiReport è in caricamento