menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidenti ferroviari: intensificati i controlli per garantire sicurezza dei viaggiatori

Il Compartimento di Polizia Ferroviaria per la Puglia ha intensificato l’attività di contrasto nella giornata del 31 gennaio

BRINDISI - Il Compartimento di Polizia Ferroviaria per la Puglia, la Basilicata ed il Molise, diretto dal dirigente superiore Giancarlo Conticchio, al fine di prevenire gli incidenti in ambito ferroviario derivanti da comportamenti impropri e da illeciti attraversamenti della sede ferroviaria, ha intensificato l’attività di contrasto nella giornata del 31 gennaio. I servizi, mirati alla prevenzione di tutte le condotte che rappresentano un rischio per l’incolumità dei viaggiatori in ambito ferroviario, sono stati effettuati nelle stazioni maggiormente interessate allo spostamento di adulti e ragazzi che utilizzano il treno quotidianamente per motivi di lavoro o di studio

IMG-20151126-WA0002-2

Il personale della Sottosezione di Polizia Ferroviaria di Brindisi ha effettuato svariati controlli nei luoghi maggiormente interessati a tale fenomeno identificando numerosi viaggiatori e verbalizzando gli illeciti riscontrati. L’attività si inserisce nel più ampio contesto di educazione al corretto uso del mezzo ferroviari, che vede impegnata la Polfer, con il progetto denominato “Train to be cool” nelle scuole secondarie, con giornate dedicate alla specifica tematica. Inoltre sono stati intensificati i servizi di scorta a bordo treno sia con personale in uniforme  che in abiti civili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento