Cronaca

Incidenti in città: un giovane in prognosi riservata. Conducenti senza patente

Sei persone coinvolte di cui tre in ospedale e una in prognosi riservata è il bilancio di due incidenti che si sono verificati nel tardo pomeriggio di oggi al quartiere Sant'Angelo: due auto e due scooter i mezzi coinvolti. I conducenti dei motocicli, inoltre, non avevano la patente di guida perché mai conseguita

BRINDISI – SSei persone coinvolte di cui tre in ospedale e una in prognosi riservata è il bilancio di due incidenti che si sono verificati nel tardo pomeriggio di oggi al quartiere Sant’Angelo: due auto e due scooter i mezzi coinvolti. I conducenti dei motocicli, inoltre, non avevano la patente di guida perché mai conseguita.

Il primo si è verrificato inorno alle 16. A entrare in collisione una moto e un'auto all'incrocio tra via Paolo VI e via San Luigi IX. Il conducente del mezzo a due ruote avrebbe riportato ferite preoccupanti, è stato sotoposto a un intervento chirurgico. Riservata la prognosi. 

Un altro scontro tra auto e scooter si è verificato, intorno alle 19, invece, all’incrocio tra via Sant’Angelo e via Giancarlo Bovio a Brindisi: una ragazza è stata portata in ospedale. A bordo dello scooter, un paggio Liberty c’erano un ragazzo e una ragazza mentre nell’auto, una Lancia Y c’era una sola persona. L’impatto è avvenuto durante una manovra di svolta, le responsabilità sono al vaglio degli agenti della Polizia municipale di Brindisi giunti sul posto per i rilievi tesi a ricostruire la dinamica dell’incidente. La ragazza che occupava il posto del passeggero avrebbe battuto la testa contro l’auto. È stata portata in ospedale da un’ambulanza del 118. Il conducente dello scooter, da quanto è stato accertato non aveva la patente.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidenti in città: un giovane in prognosi riservata. Conducenti senza patente

BrindisiReport è in caricamento