Cronaca

San Pietro, case allagate ad ogni pioggia: "Siamo esasperati"

Ogni pioggia forte o leggera che sia è una preghiera e un'imprecazione. Preghiera perchè la casa non si allaghi, imprecazione per una situazione che va avanti ormai da decenni senza soluzione

SAN PIETRO VERNOTICO – Ogni pioggia forte o leggera che sia è una preghiera e un’imprecazione. Preghiera perchè la casa non si allaghi, imprecazione per una situazione che va avanti ormai da decenni senza soluzione. Tre famiglie che abitano all’incrocio tra via Buonarroti e via Pisacane a San Pietro Vernotico sono sull’orlo dell’esasperazione. Nelle vicinanze delle loro abitazioni, precisamente quella al civico 90, quella al civico 84 e quella a civico 49, c’è un canale sotterraneo di scolo dell’acqua piovana, sempre intasato: quando piove abbondantemente, e ormai le cosiddette “bombe d’acqua” sono frequenti, l’incrocio diventa un fiume in piena (video). 

20160906_155721-2

Le case si allagano così tanto che l’acqua deve essere tolta con l’utilizzo di secchi o spazzata via con le scope. Oggi durante una manovra di queste uno di essi è caduto battendo la testa al suolo. Si è reso necessario l’intervento di un’ambulanza del 118, si è procurato una profonda ferita alla fronte che per rimarginarla si è resa necessaria l’applicazione di alcuni punti di sutura. Il canale in questione finisce a ridosso dei binari ferroviari che costeggiano via Pisacane e per questo per la soluzione del problema, e cioè la pulizia e manutenzione del canale, è un continuo rimpallo di responsabilità: “Non è chiaro a chi spetta la pulizia di quel canale, tutte le volte che abbiamo chiesto interventi al Comune ci è stato risposto che la competenza è delle Ferrovie dello Stato – spiegano i residenti – ma questo aspetto a noi importa poco, il punto è che quando piove le nostre abitazioni si riempiono di acqua e la situazione sta diventando esasperante visto che dura, ormai, da oltre 40 anni. In ogni caso dovrebbe essere il Comune a occuparsi di interpellare chi di competenza, non certo noi cittadini. La situazione è ormai nota a tutti, abbiamo sempre fornito foto e video di quello che si verifica quando piove”.

via pisacane incrocio allagato-2

L’incrocio si allaga, i residenti sono costretti a barricarsi in casa e sigillare gli usci con mezzi di fortuna: lastre di plastica o teli, le auto sfrecciano come se nulla fosse e l’acqua invade le case nonostante le "barriere". Un disagio che si verifica ad ogni pioggia un po’ più intensa. Oggi (martedì 6 settembre) sono anche stati costretti a chiudere la strada mettendo le loro auto di traverso. I volontari della Protezione civile di San Pietro hanno riportato la situazione alla normalità liberando il canale dagli intasamenti e aspirando l’acqua. Ma dovesse piovere nuovamente con la stessa intensità si verificherebbero nuovi allagamenti. Nel pomeriggio sono stati scoperchiati alcuni tombini di via Buonarroti ed erano pieni d’acqua. Segno che ci sono ancora grossi intasamenti. Le caditoie di molte zone del paese sono piene di erba e sporcizia, anche questo influisce sul drenaggio delle acque meteoriche.

“Certo è che non si può andare avanti in queste condizioni, siamo esasperati, sono decenni ormai che combattiamo con questo problema e nessuno è riuscito a trovare una soluzione. Eppure basterebbe tenere sotto controllo il canale, le nostre case sono piene di umidità”.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Pietro, case allagate ad ogni pioggia: "Siamo esasperati"

BrindisiReport è in caricamento