Cronaca Via Ettore Ciciriello

Incursione notturna al Circolo tennis: saccheggiato il deposito

Tre banditi si sono introdotti la scorsa notte all'interno dell'impianto di via Ciciriello, facendo incetta di attrezzi da lavoro. Le immaggini delle telecamere sono al vaglio della polizia

BRINDISI – Nuova incursione dei ladri all’interno del Circolo tennis di Brindisi. Nel mirino è finito ancora una volta il deposito con attrezzi da lavoro situato di fronte alla palestra, fra il parcheggio e l’ingresso dell’impianto sportivo di via Ciciriello, al rione Casale. I responsabili della struttura, insieme ai poliziotti della Sezione volanti, stanno cercando di far luce sull’accaduto attraverso l’impianto di videosorveglianza. Stando alle immagini fornite dalle telecamere, sono tre gli individui entrati in azione, poco prima delle ore 4 della scorsa notte (25-26 settembre).

Non si capisce come i malfattori siano entrati nel circolo. Due le ipotesi: o hanno scavalcato il muro Furto al deposito del Circolo tennis-2perimetrale sul versante del ristorante; oppure (più realisticamente) si sono introdotti dal lato del parcheggio. Ad ogni modo, una volta raggiunto l’obiettivo, i ladri hanno mandato in frantumi  una lastra di marmo, forzato un cancello e rotto il lucchetto.

Poi si sono impossessati di una saldatrice, di una molettina, di un compressore, di un tosa siepi e di alcuni attrezzi manuali di piccole dimensioni. Non paghi, hanno anche aperto degli armadietti. Tutto questo, come si evince dalle riprese al vaglio delle forze dell’ordine, è avvenuto fra le 3,50 e le 4,28. Sicuramente i banditi hanno depositato il bottino a bordo di un mezzo lasciato nei pressi del Circolo.

Furto al deposito del Circolo tennis 2-2-2Il primo ad accorgersi del furto, alle prime luci del giorno, è stato uno dei dipendenti dell’impianto. Sul posto, per i rilievi del caso, si è recato un equipaggio di poliziotti. L’ammontare dei danni causati dall’incursione non è ancora stato stimato. Dovrebbe ad ogni modo trattarsi di alcune migliaia di euro. Gli investigatori analizzeranno minuziosamente i fotogrammi, nella speranza di poter ricavare degli indizi sull'identità degli autori.

Un analogo episodio si verificò già il la notte fra il 9 e il 10 aprile 2015. Si era a pochi giorni dalla sfida valevole per la Fed Cup, fra Italia e Stati Uniti. In quel caso, i ladri si calarono all’interno del deposito da un finestrone, rubando vari arnesi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incursione notturna al Circolo tennis: saccheggiato il deposito

BrindisiReport è in caricamento