Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Emissioni odorigene e picchi di benzene: indaga la Procura di Brindisi

Nota della Procura a pochi minuti dal vertice in prefettura: "Accertamenti finalizzati ad accertare eventuali responsabilità penali qualora emergano connessioni causali tra i fenomeni registrati e le attività di Versalis"

BRINDISI – La Procura della Repubblica di Brindisi ha aperto un'inchiesta sui picchi di benzene e toluene registrati fra il 16 e il 20 maggio in città, nello stesso periodo in cui erano previste le attività di manutenzione presso l’impianto di cracking di Eni-Versalis. 

L'esito dell'incontro in prefettura: leggi l'articolo

“La Procura – si legge in una nota diffusa stamattina - ha sempre seguito e segue ancora con attenzione e scrupolo le, recentemente note, vicende relative agli impianti brindisini in uso e nella disponibilità di Versalis Spa. In particolare, il procuratore aggiunto, Antonio Negro (responsabile del primo gruppo di lavoro che si occupa anche dei reati ambientali), con la preziosa collaborazione di Arpa Puglia, di propri consulenti e del Gruppo Carabinieri Forestale di Brindisi, svolge ogni accertamento necessario e utile anche per verificare quanto emerso negli ultimi giorni (emissioni odorigene e picchi di benzene), e quindi finalizzato ad accertare eventuali responsabilità penali qualora emergano connessioni causali tra i fenomeni registrati e le attività di Versalis, che ha manifestato piena disponibilità a collaborare con questo ufficio, ovvero di altre aziende”.

La nota della Procura giunge a pochi minuti da un importante vertice sulla questione riguardante le ordinanze con cui il sindaco Riccardo Rossi ha disposto la fermata dell’impianto di cracking, sulla base anche del report preliminare trasmesso la scorsa settimana dall’Arpa. Il tavolo virtuale si svolgerà in prefettura, dove, a partire da mezzogiorno, si riuniranno in videoconferenza lo stesso primo cittadino, i rappresentanti delle aziende che operano nel petrolchimico, i sindacati, il presidente della Regione, i parlamentari e i consiglieri regionali della provincia di Brindisi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emissioni odorigene e picchi di benzene: indaga la Procura di Brindisi

BrindisiReport è in caricamento