Attentati a Tanzarella: "Prosegue l'attività investigativa"

Comunicato della Prefettura dopo due riunioni con le forze dell'ordine sulla situazione a Ostuni

la scena del recente attentato all'ex sindaco di Ostuni. Sotto, il prefetto Umberto Guidato e Domenico Tanzarella

OSTUNI – Sul duplice attentato all’avvocato Domenico Tanzarella “prosegue l’attività investigativa”, mentre a Ostuni il numero dei reati è diminuito, ma le forze dell’ordine intensificheranno anche con appositi servizi straordinari la loro attività in questa parte della provincia di Brindisi. È questa la sintesi di un comunicato diffuso dall’Ufficio territoriale del Governo questo pomeriggio, dove il prefetto Umberto Guidato ha presieduto una riunione tecnica delle forze dell’ordine, svoltasi nel pomeriggio di mercoledì e nella mattinata di oggi giovedì 9 gennaio 2020, dedicata a “un'attenta disamina della situazione della sicurezza pubblica nella città di Ostuni dopo il secondo atto intimidatorio, perpetrato lo scorso 3 gennaio e che fa seguito ad altro atto intimidatorio accaduto lo scorso 31 ottobre ai danni del consigliere comunale, avv. Domenico Tanzarella”.

il prefetto Umberto Guidato-2

Tanzarella, a lungo sindaco di Ostuni, candidato sindaco anche alle recenti elezioni amministrative, ma anche consigliere provinciale, vicepresidente e presidente facente funzioni della Provincia di Brindisi, era già finito nel mirino assieme alla sua famiglia in una stagione piuttosto turbolenta e densa di atti intimidatori e ritorsivi conclusa dall’Operazione New Deal, portata a termine dalla polizia l’1 aprile del 2009 sotto il coordinamento della Direzione distrettuale antimafia di Lecce, con quattro arresti. L’operazione fece luce su una trentina di attentati che erano stati commessi a Ostuni nel corso di poco meno di un anno: dal marzo del 2008 sino ad un mese prima degli arresti. I due nuovi attentati, a distanza di oltre 10 anni da quei fatti, che matrice hanno?

Domenico Tanzarella

L’ex sindaco Domenico Tanzarella ha già esposto agli investigatori sospetti e supposizioni, ma dopo due mesi dal primo dei nuovi attentati, invece che una risposta è giunto il secondo atto intimidatorio. L’avvocato, che non è certo persona che le manda a dire, aveva subito sollevato il problema della mancanza di risposte a questa che rischia di diventare una nuova spirale. “Sugli eventi intimidatori che hanno interessato il predetto consigliere comunale - con il quale il prefetto ha avuto colloqui telefonici per un successivo incontro in Prefettura alla presenza dei vertici provinciali delle Forze di Polizia - prosegue l’attività investigativa”, fa sapere oggi il comunicato inviato da piazza Santa Teresa alle redazioni. Agli incontri di mercoledì e di questa mattina ha partecipato anche l’attuale sindaco di Ostuni, Guglielmo Cavallo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz della Polizia contro la Scu: otto arresti fra Brindisi e Mesagne

  • Covid: 12 positivi dopo un ricevimento, chiuso un asilo nido

  • Incidente in campagna: padre con la motozappa travolge il figlio

  • Maltempo nel Brindisino: danni e allagamenti, intervengono i vigili del fuoco

  • Prima svolta, indagato il presunto killer di Eleonora e Daniele

  • Scu, estorsioni nelle campagne: “Un euro per ogni quintale di grano prodotto”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento