Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Infarto stronca calciatore di 34 anni

SOLETO - "Domenica 27/01/13 Soleto- Corigliano... se ne va tra gli angeli del cielo un grande uomo, un grande amico, ma soprattutto un grande calciatore! Ciao Alessio! Impara agli angeli a segnare come hai sempre fatto! Rip...". Con questo messaggio sulla pagina Facebook del Calcio Soleto è stato annunciata la morte del giocatore Alessio Miceli, 34 anni, colto da malore durante la partita di seconda categoria con il Corigliano.

SOLETO - "Domenica 27/01/13 Soleto- Corigliano... se ne va tra gli angeli del cielo un grande uomo, un grande amico, ma soprattutto un grande calciatore! Ciao Alessio! Impara agli angeli a segnare come hai sempre fatto! Rip...". Con questo messaggio sulla pagina Facebook del Calcio Soleto è stato annunciata la morte del giocatore Alessio Miceli, 34 anni, colto da malore durante la partita di seconda categoria con il Corigliano.

E' accaduto alle 16,20. Il primo soccorso l'ha portato il massaggiatore della squadra, sino a quando una equipe del 118 non ha portato a sirene spiegate il calciatore verso l'ospedale di Galatina. Ma ogni tentativo di rianimazione è stato vano. L'attacco cardiaco non ha lasciato scampo ad Alessio Miceli. Il Soleto, una squadra giovane, aveva festeggiato di recente la promozione. Ora la tragedia che ha lasciato senza parole i compagni e la società.

Sul caso molto probabilmente ci sarà una inchiesta della procura di Lecce. Alessio Miceli era un sottufficiale dell'Aeronautica Militare in servizio alla base di Galatina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infarto stronca calciatore di 34 anni

BrindisiReport è in caricamento