Cronaca Ostuni

Inferno sulla strada provinciale: a fuoco camion carico di elettrodomestici

E' ridotto a una carcassa di lamiere carbonizzate un camion che in mattinata ha preso fuoco sulla strada provinciale che collega Ostuni a San Michele Salentino. Il veicolo trasportava elettrodomestici per conto di un grossa azienda del settore. Intorno alle ore 10,30 di oggi (3 febbraio), il conducente si è accorto che del fumo nero usciva dal vano motore della cabina

 OSTUNI – E’ ridotto a una carcassa di lamiere carbonizzate un camion che in mattinata ha preso fuoco sulla strada provinciale che collega Ostuni a San Michele Salentino. Il veicolo trasportava elettrodomestici (lavatrici e forse una stufa) per conto di un grossa azienda del settore. Intorno alle ore 10,30 di oggi (3 febbraio), il conducente si è accorto che del fumo nero usciva dal vano motore della cabina.DIverse squadre di vigili del fuoco sul posto-2

L’uomo ha subito accostato sul ciglio della strada ed è sceso dal mezzo. Ha fatto appena in tempo. Nel volgere di pochi istanti, infatti, le fiamme si sono propagate fino al rimorchio, trasformandolo in una palla di fuoco.

La pattuglia dell'istituto di vigilanza SIska si è subito recata sul posto. Poi sono intervenute due squadre di vigili del fuoco (una partita dal vicino distaccamento della Città Bianca, l’altra dalla caserma di Brindisi), supportate da un’autobotte.

Carabinieri e vigili urbani di Ostuni sono intervenuti per rallentare il traffico. Intorno alle ore 11, il rogo era domato. Le cause dell'incendio sono ancora da chiarire, anche se pare certo che ad innescarlo sia stato un evento di natura accidentale. Sul posto si è recata anche un’ambulanza. Ma l’autotrasportatore, per fortuna, stava bene.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inferno sulla strada provinciale: a fuoco camion carico di elettrodomestici

BrindisiReport è in caricamento