Cronaca

Ingresso clandestino nel territorio italiano: denunciata una donna

Il Prefetto ha emesso un decreto espulsione da eseguirsi con partenza volontaria entro 20 giorni

VILLA CASTELLI - I carabinieri della stazione di Villa Castelli hanno denunciato in stato di libertà una 46enne di origine moldava, per ingresso clandestino nel territorio italiano. La donna, irregolare nel territorio nazionale, nella mattinata di martedì 1 dicembre è stata rintracciata a Villa Castelli e per tale motivo il Prefetto di Brindisi ha emesso un decreto espulsione da eseguirsi con partenza volontaria entro 20 giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ingresso clandestino nel territorio italiano: denunciata una donna

BrindisiReport è in caricamento