menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Burrasca di maestrale da lunedì, raffiche di vento sino ai 40 nodi

Possibilità di piogge, ma la bassa pressione si sta spostando verso Grecia e Balcani. Temperature in calo e mare in burrasca

BRINDISI – Avviso di allerta meteo per lunedì 27 e martedì 28 novembre diramato dal servizio della Protezione civile regionale, e rilanciato da quello comunale della città di Brindisi, per l’intensità del vento che interesserà la Puglia e la provincia di Brindisi, mentre in mare è già in atto una burrasca forza 7 da sud-est, ma con aria in rotazione da nord-ovest e poi da nord nelle prossime ore. (Nella carta meteo sottostante la saccatura di aria fredda alle 10 di lunedì mattina - da Wetterzentrale)

La saccatura di aria fredda e la bassa pressione in spostamento verso i Balcani alle 10 di lunedì mattina-2

Le condizioni lunedì e martedì rimarranno di burrasca forza sette sull’Adriatico Meridionale, con possibilità di piogge ma soprattutto con vento di maestrale e poi di tramontana che toccherà, secondo le previsioni, una intensità media anche superiore ai 30 nodi, e con raffiche sino ai 40 nodi (74 chilometri orari), a cavallo tra la mattinata e il pomeriggio di lunedì, mentre martedì l’intensità dovrebbe calare leggermente.

Le temperature si abbasseranno, a causa di una vasta saccatura di aria fredda che si sta infiltrando nel fronte caldo che ha causato i venti di scirocco del fine settimana (l’aria calda sale rapidamente in quota e il vuoto creatosi, la bassa pressione, viene colmato da aria fredda). La bassa pressione si sta spostando rapidamente verso la Grecia e i Balcani, portandosi dietro le piogge. (Nella carta meteo sottostante il vento a 10 metri alle 13 di lunedì - da Wetterzentrale)

Il vento a 10 metri alle 13 di lunedì. Si nota l'intensità elevata sulla costa pugliese (i colori corrispondono alla scala dei nodi sottostante)-2

Il vento forte di lunedì è martedì non è altro che la coda della perturbazione che sta attraversando il Mar Ionio. Ma sarà meglio tirare fuori l’abbigliamento pesante: per la prossima settimana si prevedono temperature più basse per una sequenza di fronti freddi atlantici in avvicinamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid in Puglia: calano ancora i ricoveri, ma i numeri restano alti

  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento