rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Cronaca

Inquinatori senza vergogna: bonificata e già sporcata la pineta di Sant'Elia

Sembra una barzelletta la situazione che si è venuta a creare in via Arturo Martini al quartiere Sant’Elia a Brindisi

BRINDISI – Sembra una barzelletta la situazione che si è venuta a creare in via Arturo Martini al quartiere Sant’Elia a Brindisi: la pineta che si affaccia sulla strada era stata trasformata in discarica dagli incivili, dopo l’articolo che raccontava lo scempio pubblicato su BrindisiReport nel pomeriggio di ieri, giovedì 12 luglio, la ditta di Igiene Urbana del Comune, la Ecotecnica, ha immediatamente provveduto a bonificare la zona.

Inquinatori senza scrupoli: spazi verdi trasformati in discariche

Era diventata anche ricettacolo di topi, nella notte e nelle prime ore del giorno è stata eseguita la derattizzazione e la completa pulizia dell’area: dopo poche ore gli inquinatori sono tornati a colpire. La pineta è nuovamente piena di sacchetti rifiuti.

L'intervento di bonifica in via Arturo Martini

A questo punto serve l’intervento delle forze dell’ordine, serve il controllo e le multe, l’utilizzo delle telecamere che puntano proprio sulla pineta o delle fototrappole. Gli inquinatori continuano ad agire indisturbati nonostante il ritiro dei rifiuti avviene a domicilio, dal lunedì al sabato, si tratta solo di rispettare il calendario. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inquinatori senza vergogna: bonificata e già sporcata la pineta di Sant'Elia

BrindisiReport è in caricamento