rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Inseguimento e scontro, feriti due carabinieri

ORIA – Tre feriti, di cui due carabinieri e l'altro un sorvegliato speciale di Oria, Antonio Zanzarelli, è il bilancio di un inseguimento nato nel pomeriggio di oggi a Oria e conclusosi con uno scontro frontale tra l'auto militare e quella del sorvegliato, un'Audi A3.

ORIA - Tre feriti, di cui due carabinieri e l'altro un sorvegliato speciale di Oria, Antonio Zanzarelli, è il bilancio di un inseguimento nato nel pomeriggio di oggi a Oria e conclusosi con uno scontro frontale tra l'auto militare e quella del sorvegliato, un'Audi A3. Da quanto ritengono i carabinieri su quest'ultimo veicolo, sul lato passeggero c'era il latitante Angelo Zanzarelli, sfuggito all'arresto nell'ambito dell'operazione Airo del maggio scorso. Ma questo è un aspetto su cui i militari stanno ancora lavorando.

Certo è che due carabinieri del Nucleo operativo radiomobile della compagnia di Francavilla Fontana, sono finiti in ospedale con lesioni, fortunatamente non gravi. In seguito all'impatto tra le due vetture, sono scoppiati gli air bag. L'inseguimento è stato ingaggiato tra via Trieste e via Torre Santa Susanna e si ritiene sia nato proprio in seguito al sospetto che sull'Audi A3 ci fosse il latitante ricercato ormai da mesi.

 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inseguimento e scontro, feriti due carabinieri

BrindisiReport è in caricamento