A bordo di auto rubata arrestato dopo inseguimento e incidente

Un sorvegliato speciale è accusato di ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale e violazioni del regime della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza

OSTUNI – A bordo di un’auto rubata, senza patente alla vista dei poliziotti ingaggia inseguimento. Un sorvegliato speciale di Fasano, V.S., 48 anni, è stato arrestato dagli agenti del commissariato di polizia di Ostuni per ricettazione, resistenza a pubblico ufficiale e violazioni del regime della sorveglianza speciale di pubblica sicurezza.

L'inseguimento

I fatti si sono verificati nello scorso fine settimana durante un servizio di controllo del territorio da parte dei poliziotti nelle campagne tra Ostuni e Cisternino. L’uomo è stato notato aggirarsi con fare sospetto a bordo di un’utilitaria, quando gli agenti hanno deciso di fermarlo per un controllo ha ignorato l’Alt ingaggiando un inseguimento che “tra manovre azzardate e ripetuti cambi di direzioni” si è concluso nel centro urbano di Cisternino con un incidente: il fuggitivo si è schiantato contro un auto. Sceso dalla macchina ha tentato la fuga a piedi ma è stato raggiunto e bloccato nel giro di pochi minuti.  

L'arresto

“Alla fine dell’intervento, solo grazie all’abilità del personale della Polizia di Stato non si sono avute conseguenze ne si sono registrati danni a persone o a case eccezion fatta per qualche contusione e abrasioni riportate dai due poliziotti”, si legge in una nota della polizia. L’uomo è risultato essere sottoposto alla Sorveglianza speciale di pubblica sicurezza e al momento dell’inseguimento avrebbe dovuto trovarsi in casa nonché guidava  privo di patente un’auto rubata. Su disposizione del pubblico ministero di turno è stato arrestato e posto ai domiciliari.

“Per l’intervento è apparsa fondamentale la segnalazione di alcuni cittadini nonché del personale di un istituto di vigilanza privato operante nella zona dei Comuni di Cisternino, Fasano e annesse frazioni”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali, amministrative e referendum: l'affluenza finale

  • In auto con 18 chili di cocaina: sequestro da due milioni nel Brindisino

  • Uccisa in casa insieme al fidanzato: lavorava all'Inps di Brindisi

  • Furto al bancomat con inseguimento: banditi cadono in strapiombo

  • Truffe ai danni di anziani: blitz all'alba, arrestate sei persone

  • Regionali, Amati il più votato: ecco tutte le preferenze nel Brindisino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento