rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Cronaca Francavilla Fontana

Intensificati controlli del territorio: un arresto per spaccio e due denunce

Operati dai carabinieri della compagnia di Francavilla Fontana nell'ambito di un'attività di repressione e prevenzione dei reati disposta dal comando provinciale di Brindisi

FRANCAVILLA FONTANA - Un arresto e due denunce. È questo il bilancio di un servizio di controllo del territorio operato dai carabinieri della compagnia di Francavilla Fontana nell'ambito di un'attività di repressione e prevenzione dei reati disposta dal comando provinciale di Brindisi. 

L'arresto

I militari della stazione di Oria hanno eseguito un ordine di esecuzione di espiazione pena detentiva, in regime di detenzione domiciliare, emesso dall’Ufficio Esecuzioni penali del Tribunale di Brindisi, nei confronti di un uomo del posto che dovrà scontare la pena residua di 2 anni di reclusione, per reati in materia di sostanze stupefacenti, commessi a Oria tra il 2021 e il 2022.

Nello specifico, nel luglio 2021 i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia francavillese lo avevano denunciato perchè era stato trovato in possesso di alcune dosi di hashish e marijuana, di un bilancino di precisione, di materiale per il confezionamento dello stupefacente e della somma contante di circa 3.700 euro, ritenuta illecito provento di attività di spaccio. Nel gennaio 2022 invece, sempre lo stesso individuo era stato arrestato in flagranza di reato dai carabinieri della stazione di Oria che lo avevano sorpreso proprio nell’atto della cessione di 6 grammi di marijuana verso un giovane acquirente. Bloccato sul posto, l’uomo era stato sottoposto a perquisizione domiciliare, durante la quale erano stai trovati altri quantitativi di marijuana e cocaina, oltre a un libretto con appunti riportanti nominativi di acquirenti e la contabilità riconducibile all’attività di spaccio di droga.

Le denunce

I militari del Nucleo operativo e radiomobile, a seguito di un controllo alla circolazione stradale, hanno denunciato un giovane sorpreso alla guida della sua autove in evidente stato di alterazione psico-fisica dovuta all’abuso di sostanze alcoliche. A Villa Castlli, invece, i carabinieri, nel corso dei controlli in materia di possesso di armi e munizioni, hanno denunciato un uomo per omessa denuncia di detenzione di armi e munizionamento.

Rimani aggiornato sulle notizie dalla tua provincia iscrivendoti al nostro canale whatsapp: clicca qui

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intensificati controlli del territorio: un arresto per spaccio e due denunce

BrindisiReport è in caricamento