rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Cronaca

Intercettato dopo furto in masseria

MONTALBANO – Furto nella masseria Ancella, un agriturismo ubicato lungo la statale 16, di Montalbano.

MONTALBANO - Furto nella masseria Ancella, un agriturismo ubicato lungo la statale 16, di Montalbano. I carabinieri intercettano il ladro che però, dopo un lungo inseguimento, abbandona la refurtiva, un pickup con all'interno varie attrezzature e oggetti, e scappa senza lasciare traccia. È accaduto poco dopo le tre della notte scorsa a Montalbano, frazione di Fasano.

Nel fuoristrada i militari hanno trovato: un impianto di video sorveglianza, una idro-pulitrice e altro materiale industriale, tutto appartente alla masseria, del valore complessivo di diecimila euro. L'auto, invece, è del custode della masseria, un 45enne del posto.

Tutto ha avuto inizio sulla statale 16 all'altezza del bivio con la strada provinciale 10 Montalbano - Mare. Una pattuglia della stazione di Pezze di Greco, durante un normale giro di controllo della zona, ha intercettato un'auto che, alla vista dei militari, ha effettuato una manovra repentina, imboccando il bivio. Né è nato un inseguimento.

Il veicolo tallonato dai carabinieri ha accelerato la marcia imboccando, dopo diverse e imprudenti manovre, una strada interpoderale in località Difesa di Malta, nel territorio di Ostuni, per poi finire contro un albero. Il conducente, con un gesto fulmineo, è balzato fuori dall'abitacolo disperdendosi nelle campagne circostanti.

Dai successivi accertamenti è emerso che la vettura inseguita e abbandonata apparteneva al custode della masseria e che poco prima all'interno della stessa c'era stato un furto. Sono ora in corso indagini per individuare tracce utili tese all'identificazione del responsabile dell'azione delittuosa.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Intercettato dopo furto in masseria

BrindisiReport è in caricamento