menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Interruzioni di energia in varie contrade di Brindisi, Mesagne e Latiano

Il prossimo sabato 10 giugno, dalle ore 7 alle ore 15, e-distribuzione, la società del gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione dell’energia elettrica, dovrà interrompere l’erogazione per lavori necessari al miglioramento della qualità del servizio

Il prossimo sabato 10 giugno, dalle ore 7 alle ore 15, e-distribuzione, la società del gruppo Enel che gestisce la rete di distribuzione dell’energia elettrica, dovrà interrompere l’erogazione per lavori necessari al miglioramento della qualità del servizio. Questi investimenti sulla rete sono realizzati, infatti, in un’ottica di sostenibilità e innovazione tecnologica. Grazie ad essi infatti - dice Enel - non solo migliorerà la qualità del servizio offerto a tutti i clienti ma si consentirà un maggiore e migliore accesso alla rete elettrica per l’energia prodotta da fonti rinnovabili. L'interruzione nell’erogazione di energia elettrica interesserà zone collegate su un’unica linea per lo più rurali, nei seguenti comuni.

Mesagne: contrade Epifani, La Tagliata, Simone, Torretta, Muntani, Palmitella, Orfani, San Nicola, Martuccio, Argiano, Ferrizzullo, Moreno, Canali, Calderoni, Sironico, Capece, Palombara, Capitan Coreo, Vergine Corciolo, Le Case, Colmoni e ancora nelle vie San Vito dei Normanni, Vecchia Latiano, San Nicola, Porto Cesareo, Rosamarina. Brindisi: Contrade Mazzetta, Cantalupi, Chiusura Grande, Gambetta, Boesse. Latiano: Contrade San Nicola, Errico, Monte Mariano, Partemio.

Durante i lavori l’erogazione dell’energia elettrica potrebbe essere momentaneamente riattivata, pertanto Enel invita i clienti a non commettere imprudenze e comunque prega di non utilizzare gli ascensori. Per informazioni sui lavori programmati o più in generale sulle interruzioni del servizio e sui civici coinvolti è possibile consultare il sito e-distribuzione.it oppure inviare un Sms al numero 320.2041500 riportando il codice POD (sempre presente in bolletta nel formato IT001E...), oppure scaricare e consultare la app gratuita per Smartphone "Guasti e-distribuzione". La clientela sarà informata anche attraverso affissioni di volantioni nelle zone interessate. Eventuali guasti possono essere segnalati al numero verde gratuito 803.500. I tecnici di e-distribuzione lavoreranno cercando di contenere quanto più possibile i disagi per i clienti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento