menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Restyling in vista per altre dieci strade di Francavilla Fontana

Interventi in via Fabio Filzi, il collegamento di via Grottaglie con via Villa Castelli, il primo tratto di viale Carlo Alberto Dalla Chiesa, via Bellenova, via Bilotta, via Immacolata, via Arciprete Quaranta, via Marrese e via Brindisi

FRANCAVILLA FONTANA - Figura anche via Michele Imperiali tra le nuove dieci strade di Francavilla Fontana che entro la fine dell’anno saranno oggetto di interventi di risanamento da parte dell’Amministrazione comunale, al pari delle altre 40 già rimesse a nuovo nel corso del 2016. Le altre sono via Fabio Filzi, il collegamento di via Grottaglie con via Villa Castelli, il primo tratto di viale Carlo Alberto Dalla Chiesa, via Bellenova, via Bilotta, via Immacolata, via Arciprete Quaranta, via Marrese e via Brindisi. Via Michele Imperiali sarà risistemata per circa due terzi della sua estensione, e precisamente lungo il tratto compreso fra via Regina Elena e via Quinto Ennio. Sul restante tratto non è al momento possibile intervenire per via di un procedimento giudiziario in corso. 

“Siamo andati ben oltre gli impegni presi un anno fa” commenta il sindaco Maurizio Bruno. “Avevamo promesso – ricorda – che entro la fine dell’anno avremmo risistemato almeno 40 strade. Allora per automobilisti e pedoni Francavilla era un campo minato. C’erano vie impraticabili, buche e manto dissestato ovunque. Oggi non più. Abbiamo mantenuto l’impegno. E lo abbiamo fatto con due mesi d’anticipo. Un’efficienza rara per un’amministrazione pubblica, e per la quale devo ringraziare l’assessore Tommaso Resta, il dirigente Sergio Rini e tutti i professionisti dei nostri uffici”.

“Terminato quel primo blocco – conclude il primo cittadino – abbiamo deciso di non fermarci e di sfruttare i restanti due mesi e le somme risparmiate con i ribassi di gara per intervenire su altre vie particolarmente danneggiate. Tra queste, via Michele Imperiali, tra le strade più trafficate, ma anche più disastrate della nostra città. Un paradosso destinato a risolversi entro la fine dell’anno”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento