menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tassa di soggiorno: "Rischio di cattiva pubblicità per Brindisi"

Confindustria, settore Turismo: " Riteniamo di fondamentale importanza un confronto preventivo con gli operatori del settore per comprendere a fondo le criticità del settore e le possibili azioni da intraprendere"

In relazione alla proposta presentata dal delegato al Turismo del Comune di Brindisi Luciano Loiacono, in ordine alla istituzione di una tassa di soggiorno nel Comune capoluogo, la Sezione Turismo di Confindustria Brindisi, che rappresenta un numero consistente di alberghi e strutture ricettive in città e in Provincia, ritiene che bisognerebbe procedere con estrema cautela perché, al di là dell’effettivo riscontro in termini economici, c’è il rischio che  tale imposizione possa diventare un elemento di cattiva pubblicità per la città. 

Le valutazioni dovrebbero essere attente e puntuali rispetto ai numeri e ai dati. Quelli relativi ai pernottamenti nelle strutture ricettive dislocate nel territorio comunale, intorno ai quali è stata determinata l’ipotesi di valore complessivo da introitare nelle casse dell’Ente, sono già di gran lunga più bassi rispetto a quelli apparsi sulla stampa.

Nel caso in cui si dovesse decidere ai attivare la tassa di soggiorno, sarebbe di fondamentale importanza stabilire a priori la destinazione dei fondi derivanti da una tassa di scopo che dovrebbero necessariamente essere investiti in azioni mirate e destinate a migliorare il servizio di ricettività e alla creazione di un sistema turistico in città e non ad altre finalità quali organizzazione di eventi o la manutenzione dei beni monumentali.

In ogni caso riteniamo di fondamentale importanza un confronto preventivo con gli operatori del settore (a titolo esemplificativo associazioni di categoria, albergatori e gestori di attività ricettive) per comprendere a fondo le criticità del settore e le possibili azioni da intraprendere nel breve e medio periodo. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento