rotate-mobile
Cronaca Villa Castelli

Investita a 97 anni, muore in ospedale

VILLA CASTELLI - Novantasette primavere, in perfetta salute. E’ stato un incidente nel centro di Villa Castelli a stroncare la vita a una quasi centenaria, Raffaella Annunziata Beccari, classe 1915, di Villa Castelli. La donna, madre di un vigile urbano e di un ex sindaco del piccolo comune al confine con la provincia di Taranto, è stata condotta in ospedale qualche giorno fa per le fratture riportate alle gambe in seguito a un incidente avvenuto mentre passeggiava: una Megane l’aveva travolta, il conducente l’ha poi soccorsa.

VILLA CASTELLI - Novantasette primavere, in perfetta salute. E' stato un incidente nel centro di Villa Castelli a stroncare la vita a una quasi centenaria, Raffaella Annunziata Beccari, classe 1915, di Villa Castelli. La donna, madre di un vigile urbano e di un ex sindaco del piccolo comune al confine con la provincia di Taranto, è stata condotta in ospedale qualche giorno fa per le fratture riportate alle gambe in seguito a un incidente avvenuto mentre passeggiava: una Megane l'aveva travolta, il conducente l'ha poi soccorsa.

E' stata ricoverata nel reparto di Ortopedia dell'ospedale Perrino di Brindisi dove la scorsa notte ha cessato di vivere. La salma della sfortunata nonnina è a disposizione della magistratura. Non è escluso che il pm di turno, Pierpaolo Montinaro, decida di disporre l'autopsia per accertare le cause del decesso. La ricostruzione della dinamica sembra però piuttosto chiara, per quanto singolare.

Nonostante l'età la pensionata era del tutto autonoma e perfettamente in grado di muoversi. Stava proprio camminando quando il conducente del veicolo, per cause ancora da accertare, non è riuscito ad evitarla. E' caduta per terra, ferita, ma cosciente. Si sperava in una pronta ripresa. Una volta presso il nosocomio di Brindisi, le sue condizioni si sono aggravate. La donna si trovava nel reparto di Ortopedia. Poco dopo la mezzanotte di ieri ne è stato dichiarato il decesso.

Il guidatore della Megane era già stato ascoltato e aveva fornito agli investigatori ogni dettaglio sul sinistro verificatosi nel cuore di Villa Castelli. Se ci sono condotte penalmente rilevanti, naturalmente di tipo colposo, lo verificherà la magistratura.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Investita a 97 anni, muore in ospedale

BrindisiReport è in caricamento