menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto www.gofasano.it

Foto www.gofasano.it

Investito mentre andava a lavoro: "Aiutateci a trovare l'auto pirata"

Caccia all'automobilista coinvolto nell'incidente alle porte di Speziale in cui è morto il giovane motociclista Giuseppe Vinci

FASANO – E’ coinvolta un’auto pirata nell’incidente in cui all’alba di martedì (14 agosto) il 19enne Giuseppe Vinci, di Fasano, ha perso la vita alle porte di Speziale. Stando agli accertamenti effettuati dai carabinieri del Norm della compagnia di Fasano, il giovane motociclista è stato investito da un automobilista che non si è fermato a prestare soccorso.

Per questo il comando provinciale dell’Arma lancia alla cittadinanza il seguente appello: “Chiunque sia in grado di fornire elementi sull’episodio o abbia visto automezzi recanti segni di un avvenuto sinistro stradale è invitato a segnalarlo ai carabinieri attraverso il numero di emergenza 112”. “Gli investigatori dell’Arma  - si legge ancora nel comunicato del comando provinciale - stanno ricostruendo quanto avvenuto, cercando di identificare l’investitore che è fuggito senza prestare soccorso alla vittima”.

La tragedia si è verificata intorno alle ore 5,45 della vigilia di Ferragosto. Vinci stava percorrendo in sella al suo scooter Piaggio Liberty la ex statale 16 Ostuni-Fasano, per raggiungere un vivaio del posto presso il quale lavorava. Il giovane, a seguito dell’impatto con un altro mezzo, ha perso il controllo del motociclo finendo sull'asfalto e terminando sulla corsia opposta

Da quanto appurato dai militari, la morte del 19enne fasanese è attribuibile ad un forte urto con segni di trascinamento e arrotamento del corpo. Ulteriori chiarimenti sulla dinamica del sinistro potranno arrivare dall’autopsia sul corpo del ragazzo, disposta dal pm di turno del tribunale di Brindisi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid, Puglia: pressione ancora alta sugli ospedali, altri 39 decessi

  • Attualità

    Donne e politica: "Un mondo ancora pieno di pregiudizi"

  • Sport

    Palaeventi: Comune di Brindisi - New Arena all’atto finale

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento