menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Invita una donna in casa e la violenta: condannato un ex militare

Un 40enne sconterà ai domiciliari un residuo di pena per violenza sessuale aggravata, violenza privata, lesioni personali, minacce, maltrattamenti in famiglia

LATIANO - Arriva il conto della giustizia per un 40enne, ex militare, condannato per i reati di violenza sessuale aggravata, violenza privata, lesioni personali, minacce, maltrattamenti in famiglia (fatti commessi dall’anno 2012 al 2014 nel Leccese). L’uomo sconterà in regime di domiciliari la parte residua di una condanna a 14 anni, 9 mesi e 10 giorni di reclusione. 

Il 40enne è considerato responsabile di episodi di violenza nei confronti di una donna statunitense approcciata dall’arrestato nel mentre stava entrando nel suo appartamento e si accingeva a chiudere il portone. Quello è stato il frangente propizio in cui ha tentato l’assalto per abusarla, non riuscendovi per le urla della donna che scappando si è rifugiata in un negozio adiacente, facendo desistere il suo assalitore.

Quest’ultimo nella stessa serata portava a compimento altra violenza nei confronti di altra donna che aveva conosciuto qualche anno prima e che aveva invitato nel suo appartamento, alla quale aveva anche chiesto insistentemente di fidanzarsi anche se lei aveva opposto un determinato rifiuto.

Le vicende giudiziarie dell’uomo sia quelle oggetto dell’attuale condanna che le precedenti e successive hanno quasi sempre avuto quale cornice la commissione di reati a sfondo sessuale. Il 40enne è stato ragguinto da un provvedimento restrittivo di esecuzione di pene concorrenti, emesso dall’ufficio Esecuzioni penali della Procura  della Repubblica di Lecce. L'atto gli è stato notificato dai carabinieri della locale stazione. L’arrestato, dopo le formalità di rito è stato tradotto e sottoposto al regime di detenzione domiciliare.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
  • Emergenza Covid-19

    Covid in Puglia: calano ancora i ricoveri, ma i numeri restano alti

  • Cronaca

    Auto rubate tornano in circolazione come cloni: due arresti

  • Politica

    Il Tar dà ragione a Maiorano, eletto sindaco per due voti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento