Cronaca Erchie

Irrompe in casa dell'ex cognato e va in escandescenze: giovane ai domiciliari

Aveva preso di mira da giorni l'ex fidanzato di sua sorella. Ieri ha fatto irruzione all'interno della sua abitazione, minacciando anche i genitori della vittima. Sono dovuti intervenire i carabinieri della stazione di Erchie per riportare alla calma il 21enne Gianluca Morleo, del posto. Il giovane si trova adesso nella sua abitazione in regime di domiciliari. Da quanto appurato dai carabinieri, il malcapitato, di 19 anni

ERCHIE – Aveva preso di mira da giorni l'ex fidanzato di sua sorella. Ieri ha fatto irruzione all'interno della sua abitazione, minacciando anche i genitori della vittima. Sono dovuti intervenire i carabinieri della stazione di Erchie per riportare alla calma il 21enne Gianluca Morleo, del posto. Il giovane si trova adesso nella sua abitazione in regime di domiciliari. Da quanto appurato dai carabinieri, il malcapitato, di 19 anni, aveva subito varie minacce e percosse nelle ultime settimane. In alcuni casi anche mentre si trovava in strada.

La situazione è degenerata nella serata di venerdì (16 gennaio) quando il giovane ha ricevuto la visita di Morleo. Questi ha cominciato ad aggredire verbalmente l'ex cognato, sbattendo i pugni contro la porta di ingresso. I genitori dormivano. Svegliati dalle urla, si sono diretti verso l'ingresso e hanno socchiuso l'uscio per capire chi è che stava dando in escandescenze fuori dalla loro abitazione.

Morleo pare ne abbia approfittato per dare una spallata alla porta ed entrare in casa, dove ha reiterato il suo comportamento minaccioso. Alcuni vicini hanno chiesto l'intervento dei carabinieri. Questi, giunti sul posto nel giro di pochi minuti, hanno condotto Morleo in caserma.

La vittima, a quel punto, ha confessato ai carabinieri che l'atteggiamento persecutorio del 21enne andava avanti da giorni, anche se non aveva mai voluto sporgere denuncia. L'erchiolano è stato quindi arrestato in regime di domiciliari con l'accusa di violenza privata, minaccia, violazione di domicilio e danneggiamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Irrompe in casa dell'ex cognato e va in escandescenze: giovane ai domiciliari

BrindisiReport è in caricamento