Cronaca San Vito dei Normanni / Via Brindisi

Irruzione con fucile e pistola nel Penny Market: tre banditi seminano il panico

Tra banditi armati di fucile e pistola hanno fatto irruzione all'interno del Penny Market situato sulla ex strada statale 16 per Brindisi, vicino al centro abitato di San Vito dei Normanni. I rapinatori sono entrati in azione intorno alle ore 19,30 di oggi (5 maggio). Avevano tutti e tre il volto coperto da passamontagna

SAN VITO DEI NORMANNI – Tra banditi armati di fucile e pistola hanno fatto irruzione all’interno del Penny Market situato sulla ex strada statale 16 per Brindisi, vicino al centro abitato di San Vito dei Normanni. I rapinatori sono entrati in azione intorno alle ore 19,30 di oggi (5 maggio). Avevano tutti e tre il volto coperto da passamontagna.

Una volta all’interno del locale, sotto gli sguardi di numerosi clienti, hanno minacciato un dipendente con le armi, facendosi consegnare il denaro contenuto nel registratore di cassa. Dopo aver afferrato il bottino (ancora da quantificare) si sono dileguati verso Brindisi a bordo della stessa auto, di cui non si conosce il modello, con cui avevano raggiunto l’obiettivo.

Sul posto si è subito recata una pattuglia di carabinieri della compagnia di San Vito dei Normanni. Subito sono state avviate le ricerche lungo le direttrici che si snodano dalla ex strada statale 16.  Da quanto appreso, alcune banconote sono state recuperate in strada. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Irruzione con fucile e pistola nel Penny Market: tre banditi seminano il panico

BrindisiReport è in caricamento