rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Istituto di vigilanza: 2 milioni di evasione

MESAGNE – Per due anni non ha mai presentato le dichiarazioni dei redditi e non ha versato contributi e ritenute fiscali e assistenzali a carico dei dipendenti evadendo il Fisco per oltre due milioni di euro. Nei guai un istituto di vigilanza privato di Mesagne. Denunciato per omessa dichiarazione fiscale l'amministratore.

MESAGNE - Per due anni non ha mai presentato le dichiarazioni dei redditi e non ha versato contributi e ritenute fiscali e assistenzali a carico dei dipendenti evadendo il Fisco per oltre due milioni di euro. Nei guai un istituto di vigilanza privato di Mesagne. Denunciato per omessa dichiarazione fiscale l'amministratore.

La scoperta è stata fatta dai militari del gruppo della Guardia di finanza di Brindisi, al comando del maggiore Alessandro Giacovelli, nell'ambito di un'operazione di contrasto all'economia sommersa. Dalla verifica della documentazione dell'istituto di vigilanza finito nel mirino dei controlli è emerso che per il 2011 e il 2012 non ha mai presentato la dichiarazione dei redditi.

L'esame della documentazione contabile ha consentito di quantificare materia imponibile sottratta a tassazione per oltre 2,1 milioni di euro ed un'Iva evasa per 425 mila euro. E' stato, inoltre, constatato l'omesso versamento dei contributi previdenziali ed assistenziali a carico dei dipendenti.

 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Istituto di vigilanza: 2 milioni di evasione

BrindisiReport è in caricamento