rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Cronaca

Tutto pronto per l'iniziativa benefica “Fairplay, in campo contro il bullismo”

Giovedì 5 luglio nella sala riunioni Prefettura di Brindisi Conferenza stampa di presentazione della sfida con il noto attore pugliese Paolo Sassanelli

BRINDISI - Sarà il noto attore pugliese Paolo Sassanelli, giovedì 5 luglio 2018 nella sala Conferenze della Prefettura di Brindisi a partire dalle 11:30, a presenziare alla presentazione ufficiale alla stampa di “Fairplay, in campo contro il bullismo”, sfida di calcio a sfondo benefico tra la ItalianAttori, di cui fa parte l’artista, e la Nazionale Prefettizi, il nuovo grande evento targato Brindisi 4.0 previsto sabato 7 luglio, presso lo stadio comunale “Franco Fanuzzi”. Paolo-Sassanelli-Maglia Italianattori-2

Alla conferenza stampa moderata dal giornalista brindisino Nico Lorusso parteciperanno il Dott. Valerio Valenti prefetto di Brindisi, Riccardo Rossi, Sindaco di Brindisi l’avv. Antonio Morleo Tondo, Presidente dell’Associazione Brindisi 4.0, Paolo Sassanelli della ItaliAnattori, la Dott.ssa Loredana Mevoli socia fondatrice Associazione Brindisi 4.0, Cristina Cavallo giornalista di Canale 85, media partner della manifestazione.

L’iniziativa si è aggiudicata il patrocinio del Comune di Brindisi concesso dal Commissario Prefettizio Santi Giuffrè, il Patrocinio del Ministero dell’Interno riconosciuto direttamente dal Ministro Matteo Salvini e il Patrocinio della Presidenza della Repubblica accordato da Sergio Mattarella. Nel corso dell’incontro saranno illustrate le particolarità che caratterizzeranno lo spettacolo, a partire dalla raccolta fondi mirata alla realizzazione e al mantenimento di uno “sportello contro il bullismo”, la diretta tv in esclusiva sul Digitale Terreste ed in streaming su facebook ad opera dell’emittente televisiva Canale 85 – Antenna-Sud, la varie fasi dello spettacolo dai nomi dei convocati all’entrata in campo delle squadre, fino alla premiazione finale che vedrà la squadra vincitrice aggiudicarsi l’ambita Coppa Presidenziale, Trofeo messo in Palio Direttamente dal Presidente della Repubblica.   

Solidarietà, ascolto e prevenzione sono i valori che hanno animato, in questa occasione, Brindisi 4.0 che ha scelto di puntare su una manifestazione rigorosamente cardioprotetta a cura di Salvamento Agency, che racchiuda in se sport, riflessione e spettacolo. Volti noti del mondo del cinema, della tv e del teatro italiano, incitati dal pubblico, calpesteranno l’erbetta dello storico e glorioso stadio del Capoluogo Adriatico, sfidando i diplomatici delegati dello stato alla sicurezza, per un fine unico e benefico, in una partita di calcio senza esclusione di colpi, il tutto ripreso in diretta tv da Canale 85 – Antenna-Sud con i giornalisti Davide Cucinelli e Giuseppe Andriani che racconteranno dalla tribuna stampa la telecronaca della partita, mentre, a bordo campo, Nico Lorusso, a beneficio del pubblico sugli spalti e la giornalista Cristina Cavallo, per i telespettatori, raccoglieranno i commenti a caldo dei protagonisti.

Mission dell'iniziativa

La mission dell’iniziativa è quella di ottenere dei fondi, attraverso l’acquisto dei biglietti da parte del pubblico che interverrà; il ricavato, quindi, sarà desinato ad uno “sportello contro il bullismo”, un nuovo servizio che vuole fornire a ragazzi e genitori informazioni su un fenomeno che necessita di essere conosciuto per essere  combattuto. Lo sportello sarà a sostegno di strategie educative rivolte alla prevenzione, alla gestione e al contrasto del bullismo e del cyberbullismo; inoltre, i ragazzi, potranno essere assistiti e aiutati in tutte le fasi del percorso.

Le squadre

La ItalianAttori è una squadra di calcio formata da attori e registi italiani che gioca solo a fini di raccolta fondi e varie iniziative benefiche. Nasce inizialmente come “Rappresentativa Italiana Attori”; tra il 2007 e il 2010 sono stati devoluti oltre 1 milione di euro in beneficenza. Nel 2013 ha ricevuto l’Encomio da Roma Capitale e da You Man Right per il sostegno alle iniziative educative e culturali a favore dei Diritti Umani Universali ONU e della Solidarietà Sociale. Nasce da un’idea di Pier Paolo Pasolini e tra i maggiori esponenti Enzo Decaro, Ninetto Davoli e Massimo Troisi. La squadra gioca tra le 10 e le 15 partite annue tra in Italia de estero. Attualmente il presidente è Daniele Pecci, il DG è Paolo Romano, la squadra in campo viene guidata da Sarino De Domenico. Della rosa giocatori, per citarne alcuni, fanno parte: Enzo Decaro, Ninetto Davoli, Sebastiano Somma, , Primo Reggiani, Daniele Pecci, Marco Vivio, Fabrizio Nevola, Paolo Romano, Alessio Chiodini, Sebastiano Rizzo.

La Nazionale Prefettizi è una squadra di calcio che, anch’essa, disputa partite di calcio per scopi benefici. Info-biglietti 392/0580397 o 391/3403032 - mail: giuliadrazza@gmail.com o pressbrindisi4.0@gmail.com.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tutto pronto per l'iniziativa benefica “Fairplay, in campo contro il bullismo”

BrindisiReport è in caricamento