menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

L'Associazione Gulliver celebra i 40 anni della chiusura dei manicomi

Presenza in Piazza Vittoria a Brindisi per ricordare la svolta di civiltà dovuta allo psichiatra

BRINDISI - Oggi, domenica 13 maggio si celebrano i 40 anni dalla chiusura dei manicomi in Italia. Questo passo avanti verso la civiltà è stato possibile grazie allo psichiatra Franco Basaglia, autore della famosa legge 180 che dispose la chiusura degli ospedali psichiatrici, sostituiti dai Centri di Salute Mentale.

L’associazione “Gulliver 180”, costituita da genitori, parenti o amici di persone colpite da disagi psicologici di vario grado, rimarca l’importanza di questa data e condivide con la città la sua missione di sensibilizzazione contro i pregiudizi che escludono dal lavoro e dalla società individui con queste difficoltà.

Per questo, l’associazione sarà presente nella giornata odierna in piazza della Vittoria a Brindisi, affiancata dal dott. Franco Colizzi – psichiatra del Csm di Brindisi – per informare i cittadini sulle attività svolte e fornire notizie utili per chi abbia bisogno di sostegno in momenti di forte difficoltà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lutto per l'arcivescovo Satriano, è deceduta la mamma Giovanna

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento