rotate-mobile
Giovedì, 20 Gennaio 2022
Cronaca Fasano

L'auto prende fuoco dopo l'impatto col muretto a secco: feriti 3 giovani

Poteva finire in tragedia un incidente verificatosi la scorsa notte nella Selva di Fasano. Una Fiat Punto con un gruppo di giovani a bordo ha preso fuoco pochi minuti dopo l'impatto con il muretto a secco che costeggia la carreggiata. Per fortuna, i ragazzi hanno lasciato l'abitacolo prima che questo venisse divorato dalle fiamme

FASANO – Poteva finire in tragedia un incidente verificatosi la scorsa notte nella Selva di Fasano. Una Fiat Punto con un gruppo di giovani a bordo ha preso fuoco pochi minuti dopo l’impatto con il muretto a secco che costeggia la carreggiata. Per fortuna, i ragazzi hanno lasciato l’abitacolo prima che questo venisse divorato dalle fiamme.

Due di essi, il 22enne G.R. e il 23enne F. T., entrambi di Fasano, hanno riportato fratture refertate con 45 giorni di prognosi. Il 22enne D.L.G, anche lui di Fasano, ne avrà invece per 10 giorni. Il mezzo, da quanto appreso, procedeva in via delle Querce. Erano circa le ore 1,35 quando il guidatore, per cause da chiarire, ha perso il controllo del veicolo.

La Punto è finita quindi fuori strada, terminando la sua corsa addosso al muretto. Giunti subito sul posto, i sanitari del 118 hanno aiutato gli infortunati a uscire dalla macchina. Del fumo minaccioso cominciava a levarsi del mezzo.

Al momento dell’arrivo di una squadra di vigili del fuoco partita dal distaccamento di Ostuni, le lamiere erano ormai ridotte a una palla di fuoco. Tutti e tre i feriti sono stati accompagnati verso il Pronto soccorso dell’ospedale Perrino di Brindisi. Spetterà ai carabinieri della compagnia di Fasano, intervenuti per i rilievi del caso, chiarire la dinamica dell’incidente. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'auto prende fuoco dopo l'impatto col muretto a secco: feriti 3 giovani

BrindisiReport è in caricamento