menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Asl di Brindisi, pubblicato il bando per il servizio 118

Selezione a fronte di un impegno di spesa di circa 20 milioni di euro riservata alle associazioni di volontariato: da affidare 25 postazioni con ambulanza di tipo A e cinque con automedica

BRINDISI – Quasi venti milioni di euro sono stati destinati al nuovo bando per la gestione del 118: la selezione è stata indetta dalla Asl di Brindisi per 25 postazioni, a partire da gennaio 2017.

Il bando è riservato alle associazioni di volontariato per l’affidamento triennale delle convenzioni per la gestione delle postazioni di servizio di emergenza-urgenza del 118 dell’Azienda sanitaria locale di Brindisi. Venticinque sono le postazioni con ambulanza di tipo A e cinque di automedica del Seu 118.

Le postazioni sono le seguenti: ospedale Perrino di Brindisi, ex ospedale Di Summa, porto, frazione di Tuturano, San Pietro Vernotico, Mesagne, San Donaci, San Pancrazio Salentino, Torre Santa Susanna, Latiano, San Vito dei Normanni, Carovigno, Francavilla Fontana, Oria, Ceglie Messapica, Villa Castelli, Ostuni, Fasano, Cisternino.

La spesa massima prevista su base annua per le convenzioni è stata stimata sulla base delle tariffe determinate a livello regionale, differenziate a seconda che le associazioni di volontariato impieghino solo volontari oppure volontari e dipendenti. Per questi ultimi sono previste “quattro unità al massimo full-time o otto part-time per postazione di ambulanza e di due unità full time o quattro part time per postazione di automedica.

L’imposto previsto è pari a 6.276.117 euro l’anno per le 25 postazioni mentre è pari a 898.166 per le cinque di automedica.

“I soggetti cui è consentita la partecipazione alla selezione sono le associazioni di volontariato in possesso dei requisiti di cui alla Legge 266 del 91 e alla legge regionale 11 del ’96, autorizzate al trasporto e soccorso di infermi e feriti”. L’inizio del servizio per le 25 postazioni è stato fissato al primo gennaio del prossimo anno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Asl Brindisi: avviso pubblico per l'incarico di direttore generale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento