rotate-mobile
Cronaca

La Asl rivernicia, ma riecco i graffiti

BRINDISI – La Asl fa pitturare le pareti delle scale interne dell’ospedale Perrino di Brindisi, deturpate dai graffiti soprattutto nella zona attorno al piano dove si trova ostetricia, ma mani ignote provvedono a ricoprirle nuovamente di scritte. E’ la stessa Asl a farlo sapere.

BRINDISI - La Asl fa pitturare le pareti delle scale interne dell'ospedale Perrino di Brindisi, deturpate dai graffiti soprattutto nella zona attorno al piano dove si trova ostetricia, ma mani ignote provvedono a ricoprirle nuovamente di scritte. E' la stessa Asl a farlo sapere, con un comunicato stampa e appellandosi al senso civico dei cittadini. Ma un po' di vigilanza e qualche bella denuncia forse sarebbero più efficaci, visto che il senso civico difetta parecchio, a queste latitudini.

" La Asl Brindisi ha appaltato i lavori per la pitturazione di gran parte delle scale di accesso ai reparti dell'ospedale A. Perrino di Brindisi, diventate dei veri e propri graffiti ad uso personale. I lavori sono iniziati in data 11 marzo scorso, ma non si è fatta attendere l'opera di reimbrattamento da parte di ignoti", fa sapere l'azienda.

"La direzione generale dell'azienda, pertanto, alla luce di questi reiterati fenomeni intende sensibilizzare fortemente i cittadini al rispetto degli ambienti pubblici in generale, ed in particolare di quelli delle strutture sanitarie ambulatoriali ed ospedaliere che hanno il dovere di assicurare condizioni igieniche per il bene dei degenti e di tutti i visitatori". Appello che molto probabilmente resterà inascoltato.

Riverniciare i muri offesi dagli imbrattatori impuniti costa non poco alla collettività. Soldi che si sarebbero potuti spendere altrove. " Si vuole ricordare, infine, che un accorto senso civico potrà contribuire al contenimento della spesa pubblica, orientando le maggiori risorse verso l'obiettivo primario della cura del cittadino", dice la Asl. Ma qualcuno propone: visto che c'è da spendere, pagate qualche guardia giurata in più, prendete sul fatto qualche incivile in azione, e fate pagare a loro la riverniciatura, oltre alla denuncia per danneggiamenti.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Asl rivernicia, ma riecco i graffiti

BrindisiReport è in caricamento