La Befana arriva in aereo

SAN PIETRO VERNOTICO – Quest'anno la Bafana a San Pietro Vernotico è arrivata in anticipo, dal cielo, a bordo di un ultraleggero e con sacchi pieni di dolci e solidarietà. E la festa è stata per tutti, grandi e piccini. L'evento, organizzato dal gruppo Unitalsi.

Il gruppo Unitalsi di S.Pietro Vernotico

SAN PIETRO VERNOTICO – Quest'anno la Bafana a San Pietro Vernotico è arrivata in anticipo, dal cielo, a bordo di un ultraleggero e con sacchi pieni di dolci e solidarietà. E la festa è stata per tutti, grandi e piccini. L'evento, organizzato dal gruppo Unitalsi di San Pietro e patrocinato dal Comune, è stato reso possibile grazie alla collaborazione dell'associazione Antares dell'aeroclub Brindisi, con presidente Mario Rascazzo, che ha messo a disposizione la sede, i piloti e l'aeromobile che ha fatto volteggiare nel cielo la vecchina buona prima di farle raggiungere i tanti golosi che questa mattina si erano riuniti, tra freddo e pioggia, per partecipare all'ultimo evento delle festività natalizie.

Le calze, circa 300, sono state fornite dall'associazione Unitalsi, durante la manifestazione sono stati sorteggiati alcuni premi, i cui biglietti erano stati venduti in precedenza e il cui ricavato servirà per pagare il viaggio ai diversamente abili e volontari sanpietrani per Lourdes, previsto quest'anno dal 2 all'8 agosto. Il costo di ogni biglietto si aggira intorno ai 600 euro e i volontari Unitalsi, dall'inizio dell'anno stanno lavorando, organizzando manifestazioni e laboratori, per raccogliere i fondi per questo viaggio. L'iniziativa di oggi, oltre che regalare una giornata speciale ai bambini sanpietrani e ai diversamente abili che frequentano l'associazione, aveva anche questo scopo.

La cerimonia ha avuto inizio alle 10,30, nell'hangar dove don Andrea Zonno ha celebrato la Santa Messa, e dove a seguire il sindaco Pasquale Rizzo ha tenuto un piccolo discorso di ringraziamento e poi tutti col naso all'insù, a guardare un piccolo aeromobile di colore bianco che sfrecciava tra le nuvole con la Befana a bordo.

I volontari della Protezione civile di San Pietro Vernotico hanno vigilato sull'intera manifestazione perchè tutto si svolgesse senza intoppi. Il maltempo non ha intimorito il pubblico, tra pioggerella e raffiche di vento, tutti i partecipanti non hanno mosso un piede fino alla consegna della calza, poi tutti a casa, ad aspettare una nuova Befana, quella che la notte prossima scenderà dai camini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sulla Brindisi-Bari, muore un motociclista brindisino

  • Scontro alla zona industriale, giovane motociclista perde la vita

  • Un contributo a fondo perduto fino a 40mila euro per gli artigiani

  • Virus: schizzano i contagi, chiuse altre scuole nel Brindisino

  • Altri 16 alunni positivi nel Brindisino: chiusa una scuola media

  • Trovata morta nell'auto in cui viveva: dramma della solitudine al cimitero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BrindisiReport è in caricamento