Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca

"La Damarin è estranea alle indagini"

BRINDISI - Nell'ambito della vicenda della bancarotta Cantieri Balsamo Srl, che portato all'arresto di quattro indagati (con contestuale assegnazione ai domiciliari), e gestendo la famiglia D'Astore anche altre società, la difesa di Gaetano D'Astore, della consorte, e dei figli Daniele e Michela, ha diramato poco fa una nota in cui si precisa che la società Damarin Srl non è interessata dalle indagini, e che la stessa è operativa ed aperta.

BRINDISI - Nell'ambito della vicenda della bancarotta Cantieri Balsamo Srl, che portato all'arresto di quattro indagati (con contestuale assegnazione ai domiciliari), e gestendo la famiglia D'Astore anche altre società, la difesa di Gaetano D'Astore, della consorte, e dei figli Daniele e Michela, ha diramato poco fa una nota in cui si precisa che la società Damarin Srl non è interessata dalle indagini, e che la stessa è operativa ed aperta.

"I sottoscritti avvocati Vito Epifani e Giampiero Iaia in relazione agli articoli di stampa ed agli articoli apparsi sui vari siti internet tengono a precisare che la società Damarin Srl del geom. Daniele D'Astore non e' stata interessata dalle indagini della Guardia di Finanza e della Procura della Repubblica di Brindisi in quanto totalmente estranea ad ogni addebito di rilevanza penale, e pertanto impresa societaria completamente autonoma dalla società dichiarata fallita Cantieri Balsamo Srl. La predetta Damarin e' quindi completamente operativa ed aperta all'utenza".

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La Damarin è estranea alle indagini"

BrindisiReport è in caricamento