rotate-mobile
Cronaca

La Festa Patronale in diretta

BRINDISI - A partire dalle ore 19, in diretta streaming su BrindisiReport, sarà possibile assistere alle fasi salienti delle celebrazioni dei Santi Patroni, Teodoro D'Amasea e Lorenzo da Brindisi. Grazie al servizio offerto dalla "C.M. News srl Produzioni Audio e Video" si potrà assistere alla processione a mare dei Santi Patroni, al discorso del vescovo e delle autorità e allo spettacolo dei fuochi pirotecnici.

BRINDISI - A partire dalle ore 19, in diretta streaming su BrindisiReport, sarà possibile assistere alle fasi salienti delle celebrazioni dei Santi Patroni, Teodoro D'Amasea e Lorenzo da Brindisi. Grazie al servizio offerto dalla "C.M. News srl Produzioni Audio e Video" si potrà assistere alla processione a mare dei Santi Patroni, al discorso del vescovo e delle autorità e allo spettacolo dei fuochi pirotecnici.

Intanto sulla festa patronale non cessano le polemiche. Ad infiammarle, questa mattina, ci ha pensato il responsabile Turismo e Terziario avanzato del PD, Daniele Bellanova, che ha chiesto al sindaco Consales un incontro urgente dopo i festeggiamenti, per evitare che anche nei prossimi anni si lasci la città e la festa in mano al Comitato organizzatore delle feste patronali.

Secondo Bellanova, "l'organizzazione della festa è pessima e non riesce a far fronte ai disagi che puntualmente si verificano ogni anno?. Le critiche riguardano soprattutto i problemi causati ai commercianti, che dopo un anno di sacrifici e di vacche magre, proprio nei giorni in cui potrebbero fare incassi consistenti, vengono messi nelle condizioni di non poter lavorare.

Bellanova accusa anche le associazioni di categoria e invita al primo cittadino di chiedere al Comitato organizzatore delucidazioni sulla gestione economica della festa.

Intanto il sindaco Mimmo Consales ha risposto con un comunicato all'articolo pubblicato ieri da BrindisiReport, riguardante il gruppo elettrogeno posizionato su alcuni stalli di parcheggio per disabili in piazza Anime: «Dopo un attento sopralluogo effettuato da parte del comando dei Vigili urbani, la segnaletica verticale che individua lo stallo per disabili su piazza Anime risulta da alcuni mesi non più valida, in quanto la presenza di numerosi dissuasori paracarri posti nella predetta piazza, hanno necessariamente modificato lo stato dei luoghi. Per questo motivo sarà eliminata e verrà sistemata in un altro posto».

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Festa Patronale in diretta

BrindisiReport è in caricamento