menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il manufatto rustico che sovrasta la Fontana di Tancredi

Il manufatto rustico che sovrasta la Fontana di Tancredi

La Fontana e il "pollaio"

BRINDISI – Rimessa a nuovo la Fontana di Tancredi, sistemati a verde attrezzato gli spazi intorno e sovrastanti, resta un problema: lo sfondo, il contesto urbano dell’antico monumento (al cui restauro provvide per primo l’ultimo re normanno, Tancredi (già Duca di Lecce) per il matrimonio del figlio Ruggero con la figlia dell’imperatore bizantino, Irene, nel 1192.

BRINDISI - Rimessa a nuovo la Fontana di Tancredi, sistemati a verde attrezzato gli spazi intorno e sovrastanti, resta un problema: lo sfondo, il contesto urbano dell'antico monumento (al cui restauro provvide per primo l'ultimo re normanno, Tancredi (già Duca di Lecce) per il matrimonio del figlio Ruggero con la figlia dell'imperatore bizantino, Irene, nel 1192.

Un primo passo potrebbe essere l'eliminazione di un manufatto rustico, che qualcuno chiama "pollaio", che sorge esattamente sopra la fontana, compromettendone non poco lo sfondo. Non guastano gli alberi di agrumi che si trovano nella stessa proprietà privata, ma quella recinzione si trova davvero nel posto sbagliato, chissà da chi autorizzata e quando.

Cosa può fare il Comune di Brindisi per completare l'operazione di recupero della Fontana di Tancredi, che nell'antica orografia dominava da un'alta sponda l'ansa del Seno di Ponente del porto? Si può raggiungere un accordo con i proprietari del terreno che domina il sito? Oppure esistono contenziosi? Sarebbe interessante informare i cittadini della situazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento