menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La "Livio Tempesta" ancora in totale stato di degrado e abbandono

La scuola Livio Tempesta Maria Montessori di Brindisi continua a versare in stato di degrado e abbandono e essere rifugio notturno di teppisti

BRINDISI – Non c’è pace per la scuola Livio Tempesta Maria Montessori di Brindisi, sede della scuola “materna” ed “elementare” dell’istituto comprensivo centro San Lorenzo Salvemini, sita al quartiere Commenda: continua a versare in stato di degrado e abbandono e essere rifugio notturno di teppisti. A maggio scorso la redazione di questo giornale, su segnalazione di uno dei genitori dei circa 200 bambini che frequentano quella scuola, raccontò dello stato in cui versa il cortile dell’edificio, pericoloso per i piccoli studenti. A distanza di sei mesi la situazione è peggiorata. Ora è anche toilette per cani.livio tempesta2-2

E la mamma torna a contattare i giornali dopo che le segnalazioni fatte agli organi competenti sono rimaste inevase. “I nostri figli nel degrado più totale abbandonati dalla preside e dalle istituzioni in questo caso il Comune” scrive la donna esasperata fornendo adeguato materiale fotografico. Il cortile è pieno di erbaccia, cocci di bottiglie, carte e anche un segnale stradale. Altro che luogo dedicato ai bambini.

A tutto questo si aggiunge l’inciviltà dei padroni dei cani che usano il cortile della Livio Tempesta come toilette “Non dovrebbero far fare i bisogni nel cortile né tantomeno nelle aiuole della scuola, esistono i dogpark”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vita da vegana: "Non sono estremista, rispetto i più deboli e l'ambiente"

Attualità

Consorzio Asi: l'avvocato Vittorio Rina è il nuovo presidente

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento