menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La "Notte di San Giovanni" il clou di un week end denso di eventi

Street food e degustazioni, entra nel vivo l’estate della provincia brindisina e “mette in tavola” le sue caratteristiche enogastronomiche accompagnate da tanta buona musica. Il teatro ancora protagonista anche in forma terapeutica

Street food e degustazioni, entra nel vivo l’estate della provincia brindisina e “mette in tavola” le sue caratteristiche enogastronomiche accompagnate da tanta buona musica. Il teatro ancora protagonista anche in forma terapeutica, manifestazioni ed eventi per grandi e piccoli protagonisti del prossimo week end. 

Dopo il solstizio, è la notte di San Giovanni ad aprire ufficialmente le porte all’estate. Venerdì 24giugno, ad Ostuni si organizza la Luce dell’Arte, due serate ricche di appuntamenti che aprono la stagione estiva della città bianca. La notte di venerdì il centro storico sarà illuminato da una mostra a cura della fondazione museo Pino Pascali, una light art dalle suggestive esposizioni; la notte del 25 gli stessi vicoli del centro storico saranno animati da spettacoli curati dal Teatro Pubblico Pugliese e dal circolo Arci “Pablo Neruda”.

Un altro centro storico, quello di Tuturano frazione di Brindisi, vedrà la sfilata dei figuranti del corteo storico per il Torneo della civetta, sabato 25 giugno. A seguire in piazza Regina Margherita, gli spettacoli e i giochi medievali. Il teatro apre la rassegna estiva di Mesagnestate, venerdì 24, con la compagnia “I resti di Amleto” che si esibisce nell’atrio del Castello a ritmo di tango. Nella stessa serata a San Pietro Vernotico, il comune e l’assessorato alla Cultura, in una collaborazione con i cantieri teatrali Koreja di Lecce, mettono in scena “Quotidiana…mente”, il tutto supportato dalla cooperativa Osiride di San Pietro per un’azione sinergica tra il teatro e la disabilità.

Sempre a San Pietro, presso il circolo Arci LaFactory la giornata muticulturale sarà allietata da “Transalento” un gruppo salentino/indiano in rappresentanza della diversità tra etnie. Alla serata parteciperanno i ragazzi del progetto Sprar di Carovigno che prepareranno un aperitivo multietnico di benvenuto, prima dell’iniziativa “Human Library”, vera e propria libreria vivente che permette di sperimentare sulla propria pelle, il concetto del pregiudizio nel superamento del “diverso da sé”. Sarà Brindisi, per una sera, la sede dell’internazionalizzazione dei vini da degustare presso “Il Pontile” in occasione dell’evento “Calici dal Mondo” mentre da Giudamino Cantine a Mesagne, la degustazione dei vini locali sarà allietata dagli artisti internazionali per il “Jazz Incontro Quartet”. 

Due saggi per altrettante scuole di musica nelle serate di sabato 25 e domenica 26. La prima a San Pietro con  “Kaledda Musica” e i suoi allievi che si esibiranno in Piazza del Popolo; a Fasano l’accademia di musica “Le nuove Muse” sarà ospitata dal Teatro sociale. La mattinata di domenica 26 a San Pietro Vernotico sarà dedicata alla seconda edizione dell’evento organizzato dal gruppo facebook “Dialetto sanpietrano”, dal nome emblematico “Liberi di volare”, tanti aquiloni che si alzeranno in aria sorretti dai loro realizzatori.

Evento atteso quello di lunedì 27 giugno con la tradizionale “Matthra” in onore dei patroni San Pietro e Paolo. A San Pietro una tradizione antichissima offre in segno di devozione un piatto di gnocchi con le cozze agli avventori, un tempo gente povera del paese, oggi degustatori amanti dell’oramai rinomata moda dello street food. Per l’occasione si esibirà il gruppo di musica popolare della “Compagnia Aria Corte”.

l

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il razzo spaziale cinese cade vicino alle Maldive: Puglia "risparmiata"

Attualità

Arresto lampo dopo l'omicidio, il prefetto: "Un plauso alla polizia"

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    A fuoco chiosco del pane, paura al quartiere Paradiso

  • Green

    Bandiera Blu 2021: ecco le migliori spiagge nel Brindisino

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento