rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

La polizia trova munizioni parabellum tra le villette sulla litoranea nord

BRINDISI – Dopo la scoperta di una pistola nell’abitazione al mare di Donato Borromeo, 38 anni, pregiudicato e dipendente dell’azienda di igiene urbana Monteco, effettuata dalla Mobile l’altro ieri, nella stessa zona il personale della Sezione volanti e della squadra mare ha rinvenuto e sequestrato un centinaio di cartucce per pistola, in gran parte parabellum.

BRINDISI - Dopo la scoperta di una pistola nell'abitazione al mare di Donato Borromeo, 38 anni, pregiudicato e dipendente dell'azienda di igiene urbana Monteco, effettuata dalla Mobile l'altro ieri, nella stessa zona il personale della Sezione volanti e della squadra mare ha rinvenuto e sequestrato un centinaio di cartucce per pistola, in gran parte parabellum.

C'è dunque un'appendice all'arresto di Borromeo, anche se la polizia al momento non pone in relazione i due episodi, dato che le indagini sono ancora in corso. L'area del rinvenimento è la stessa, quella delle abitazioni che si trovano nella zona delle spiagge di Punta Penne.

Le cartucce erano tutte in buono stato di conservazione. Una ventina calibro erano del calibro 38 special per revolver, ma del genere ormai proibito perché avevano l'ogiva non incamiciata. Anche la pistola trovata dalla Mobile sotto il materasso nella camera da letto di Borromeo era una 38 special con canna da due pollici. Il resto del munizionamento era costituito da cartucce calibro 9 parabellum, destinato alle armi delle forze dell'ordine e delle forze armate.

La scoperta è stata effettuata nella serata di ieri, nel corso di controlli e perquisizioni. In un breve comunicato della Sezione volanti, diretta dal vicequestore Alberto D'Alessandro, si afferma che "il sequestro ha permesso di concentrare l'attenzione investigativa su alcuni pregiudicati brindisini particolarmente vocati alla commissione di rapine e reati estorsivi".

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La polizia trova munizioni parabellum tra le villette sulla litoranea nord

BrindisiReport è in caricamento