menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Laboratorio di Antropologia a scuola: nasce il Dossier immigrazione

Un dossier statistico con i dati internazionali del fenomeno migratorio, quelli nazionali e quelli regionali è il risultato conclusivo del Laboratorio di Antropologia Sociale e Visuale organizzato presso L’Istituto di istruzione secondaria superiore Epifanio Ferdinando di Mesagne

MESAGNE – Un dossier statistico con i dati internazionali del fenomeno migratorio, quelli nazionali e quelli regionali è il risultato conclusivo del Laboratorio di Antropologia Sociale e Visuale organizzato presso L’Istituto di istruzione secondaria superiore Epifanio Ferdinando di Mesagne a partire dal mese di dicembre 2015, di concerto tra la stessa scuola e l’Università del Salento, e con il patrocinio del Comune di Mesagne – Dipartimento per le Pari opportunità, e il sostegno di Idos, OttoperMille, Unar e Confronti.

Il laboratorio ha coinvolto gli alunni di sei classi quarte nella realizzazione di un percorso di approfondimento dei processi migratori, mediante lezioni frontali, workshops, proiezioni di film e documentari contenenti le mappe dei flussi migratori, le testimonianze dei migranti, e i riferimenti ai trattati internazionali e alle buone pratiche di cooperazione. Gli studenti dell’Epifanio Ferdinando hanno costituito sei gruppi di studio in vista della presentazione del Dossier Statistico Immigrazione che si svolgerà il 18 maggio alle ore 18, presso l’Auditorium del Liceo Scientifico.

Al convegno dal titolo “Immigrazione: non muri ma ponti”, parteciperanno Franco Pittau, presidente onorario del Comitato di Redazione del Dossier, Pompeo Molfetta, sindaco del Comune di Mesagne, Vitantonio Gioia, storico del Pensiero Economico dell’Università del Salento, Aldo Guglielmi, dirigente dell’istituto E. Ferdinando, Antonio Aresta, antropologo dell’Università del Salento, e Salvatore Lezzi, docente di Religione dell’istituto E. Ferdinando. In occasione dell’incontro, saranno distribuite ai partecipanti, in omaggio, le copie dei volumi “Dossier Statistico Immigrazione” e “Mediterraneo: geopolitica, migrazioni e sviluppo”.

Gli interventi istituzionali del sindaco Pompeo Molfetta e del professore Vitantonio Gioia apriranno i lavori del convegno. Seguirà la proiezione del video “Il Dossier Statistico Immigrazione 2015”, a cura di Rai News. Quindi le relazioni: Franco Pittau, Centro Studi e Ricerche Idos, “I nodi del fenomeno migratorio attraverso le statistiche”; Antonio Aresta, antropologo, Università del Salento, “Rappresentazioni possibili dei processi migratori: il percorso del Laboratorio di Antropologia Sociale e Visuale”; Salvatore Lezzi, docente di Religione presso il Liceo Scientifico, “La diversità religiosa come occasione di dialogo”.

Spazio per le domande degli studenti, affidate a Chiara Iaia, Alessia Djelli, Chiara Carlucci, Nicola Gambacorta, Francesco Scalera, Sara Padula. Infine le risposte dei relatori e conclusioni, Il “Dossier Statistico Immigrazione” e il volume “Mediterraneo: geopolitica, migrazioni e sviluppo” verranno distribuiti in omaggio ai partecipanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Attualità

Puglia. Wedding: regole sanitarie e "covid manager" per ripartire

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento