Cronaca

Ladri con le mani nel sacco: polizia sventa furto ai danni di una coppia

Sono stati presi con le mani nel sacco mentre tentavano di fuggire con il bottino. Grazie al provvidenziale intervento dei poliziotti della Sezione volanti, è stato sventato un furto in appartamento ai danni di una coppia di 34enni originari di Brindisi che risiede nel centro di Milano, in via Arezzo

MILANO – Sono stati presi con le mani nel sacco mentre tentavano di fuggire con il bottino. Grazie al provvidenziale intervento dei poliziotti della Sezione volanti, è stato sventato un furto in appartamento ai danni di una coppia di 34enni originari di Brindisi che risiede nel centro di Milano, in via Arezzo.

L’episodio si è verificato intorno alle ore 20 di ieri (9 ottobre). Una pattuglia impegnata in un servizio di controllo del territorio  aveva notato due persone intente a forzare una finestra. Giunti sul posto gli agenti hanno bloccato uno dei due, originario del Cile, l'altro è fuggito. 

Il cileno, nullafacente già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio, è stato trovato in possesso di un borsone con attrezzi per lo scasso e parte del bottino: una fotocamera, un pc, due orologi, occhiali, cinture e 700 euro in contanti. La refurtiva è stata restituita ai brindisini.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri con le mani nel sacco: polizia sventa furto ai danni di una coppia

BrindisiReport è in caricamento