Cronaca Fasano

Ladri rischiano la vita rubando rame da un traliccio, per appena 200 euro

Hanno messo a rischio la loro incolumità per appena 200 euro: a tanto ammonta il valore di circa 90 metri di cavi di rame che la scorsa notte sono stati rubati da un traliccio situato nei pressi di Torre Canne, nel territorio di Fasano. Una mossa sbagliata e una scarica elettrica ad altro voltaggio li avrebbe potuti investire

FASANO – Hanno messo a rischio la loro incolumità per appena 200 euro: a tanto ammonta il valore di circa 90 metri di cavi di rame che la scorsa notte sono stati rubati da un traliccio situato nei pressi di Torre Canne, nel territorio di Fasano. Una mossa sbagliata e una scarica elettrica ad altro voltaggio li avrebbe potuti investire, con conseguenze potenzialmente fatali.

Un sopralluogo è stato effettuato una pattuglia di carabinieri della locale compagnia al comando del capitano Pinnelli. Non è la prima volta che si verificano episodi analoghi nelle campagne di Fasano. La notte fra il 7 e l’8 luglio, ad esempio, vennero rubati circa 400 metri di fili elettrici da un traliccio situato nei pressi della borgata di Pezze di Greco. Anche in quel caso, i malfattori rischiarono la pelle per un bottino di modesta entità. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri rischiano la vita rubando rame da un traliccio, per appena 200 euro

BrindisiReport è in caricamento