Cronaca Piazza Luigi Pirandello

Ladri sacrileghi: rubata la statuina della Madonna acquistata dai residenti

I ladri non hanno pietà neanche di una statua sacra acquistata con il contributo dei residenti. E’ un furto sacrilego quello perpetrato la scorsa notte in piazza Luigi Pirandello, al rione Paradiso, dove è stata rubata una statuina della Madonna situata all’interno di un’edicola signorile. I cittadini si autotassavano da anni per tenere in ordine il simulacro, realizzato a loro spese

BRINDISI – I ladri non hanno pietà neanche di una statua sacra acquistata con il contributo dei residenti. E’ un furto sacrilego quello perpetrato la scorsa notte in piazza Luigi Pirandello, al rione Paradiso, dove è stata rubata una statuina della Madonna situata all’interno di un’edicola signorile. I cittadini si autotassavano da anni per tenere in ordine il simulacro, realizzato a loro spese.

Ed è stato grande lo sgomento quando stamani, alle prime luci del giorno, è venuto alla luce il misfatto. La notizia è stata resa di pubblico dominio da un residente del posto, attraverso un post corredato di foto pubblicato sul gruppo Facebook “Brindisi Brindisi”.

Il cittadino punta il dito contro “ignoti vandali, che tanto ignoti non sono, perché oramai da troppo tempo stazionano con scorribande urla e schiamazzi che si protraggono sino alle prime luci dell'alba, infestando la fino a poco tempo fa la tranquilla Piazza”.

Attraverso il posto viene inoltre invocato l’intervento delle forze dell’ordine, per contrastare gli spacciatori e assuntori di sostanze stupefacenti che bazzicano da quelle parti. E poi c’è anche un appello rivolto alle istituzioni locali: “Vorrei proprio vedere se qualche addetto ai lavori o qualche amministratore spenderà qualche parola”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri sacrileghi: rubata la statuina della Madonna acquistata dai residenti

BrindisiReport è in caricamento