L'Anci nel Capannone: 330mila euro

BRINDISI - Trecentotrentamila euro per allestire il capannone ex Montecatini in occasione del congresso nazionale dell’Anci, in programma a Brindisi dal 5 all’8 ottobre. Il bando di gara scade domani (15 luglio) e la somma rende bene l’idea del volume d’affari che si muoverà intorno all’evento, ma fa capire anche che, così com’è, praticamente quel capannone è scarsamente utilizzabile, salvo mettere mano al portafogli ogni qualvolta qualcuno voglia organizzarci qualcosa.

L'ex capannone Montecatini

BRINDISI - Trecentotrentamila euro per allestire il capannone ex Montecatini in occasione del congresso nazionale dell’Anci, in programma a Brindisi dal 5 all’8 ottobre. Il bando di gara scade domani (15 luglio) e la somma rende bene l’idea del volume d’affari che si muoverà intorno all’evento, ma fa capire anche che, così com’è, praticamente quel capannone è scarsamente utilizzabile, salvo mettere mano al portafogli ogni qualvolta qualcuno voglia organizzarci qualcosa.

È proprio per questo motivo che nei giorni scorsi il vicesindaco Mauro D’Attis ha inviato alla Regione una scheda-progetto per l’infrastrutturazione del capannone ed il suo utilizzo a fini polifunzionali. Sempre nei giorni scorsi è stata a Brindisi Patrizia Minelli, responsabile dell’Associazione Nazionale dei Comuni Italiani per la logistica degli eventi.

Con lei D’Attis e l’assessore Teo Titi hanno discusso anche della sistemazione negli hotel degli ospiti del congresso: servono almeno 2000 posti letto, ed il solo capoluogo non è in grado di far fronte a tale richiesta. Molti sindaci ed assessori che in quei giorni transiteranno a Brindisi, saranno costretti a pernottare in provincia o a Lecce.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel corso dei quattro giorni si parlerà sicuramente di federalismo, Mezzogiorno e Unità d’Italia. Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano è stato invitato ma dal Quirinale non è giunta ancora conferma della sua presenza (anche se il presidente solitamente partecipa all’evento).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brindisi, ospedale Perrino: turista lombardo positivo al Covid-19

  • Furgone si ribalta sull'autostrada: brindisino muore in Veneto

  • Spari contro il balcone di un'abitazione: feriti marito e moglie

  • Giovane malmenata in strada: carabiniere fuori servizio blocca fidanzato violento

  • Notte movimentata: rissa tra giovani e spari contro un'auto

  • Brindisi: i carabinieri scoprono undici furbetti del reddito di cittadinanza

Torna su
BrindisiReport è in caricamento