rotate-mobile
Cronaca

Lanciato il sondaggio sulle province

BrindisiReport.it lancia un nuovo sondaggio di estrema attualità. La Provincia di Brindisi sarà sciolta assieme alla Bat, che sarà aggregata a quella di Foggia. Alla Puglia ne resteranno solo quattro, nel caso Brindisi venga unificata a Taranto, tre se Brindisi, Taranto e Lecce formeranno un'unica identità amministrativa, che - secondo le strategie del governo - diventerà di secondo grado con un esecutivo designato dai sindaci dei Comuni del territorio.

BrindisiReport.it lancia un nuovo sondaggio di estrema attualità. La Provincia di Brindisi sarà sciolta assieme alla Bat, che sarà aggregata a quella di Foggia. Alla Puglia ne resteranno solo quattro, nel caso Brindisi venga unificata a Taranto, tre se Brindisi, Taranto e Lecce formeranno un'unica identità amministrativa, che - secondo le strategie del governo - diventerà di secondo grado con un esecutivo designato dai sindaci dei Comuni del territorio.

Cosa ne pensano i cittadini di questo percorso, che dovrebbe garantire maggiore funzionalità ma anche un sensibile rispermio alla pubblica amministrazione? Con quale altra provincia dovrebbe essere fusa quella di Brindisi, Taranto (come sembra) o Lecce? Oppure è meglio giungere ad una superprovincia che ricalchi i confini della vecchia Terra d'Otranto?

Chiuso invece il sondaggio sulla eventuale costituzione di parte civile di Comune e Provincia contro Enel nel processo del 12 dicembre prossimo sulla dispersione di polveri di carbone. La partecipazione al sondaggio non è stata elevata, rispetto ad altri lanciati da BrindisiReport.it: solo 734 votanti. La questione è delicata. Ma il risultato è stato il seguente: 72 per cento favorevoli alla costituzione di parte civile, 28 per cento contrari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lanciato il sondaggio sulle province

BrindisiReport è in caricamento