Venerdì, 19 Luglio 2024
Cronaca Villa Castelli

Lanciavano uova contro auto e abitazioni: denunciati due pasticceri

Due pasticceri di Ceglie Messapica, M.A, 30 anni e G.A. 28 anni sono stati denunciati dai carabinieri di Villa Castelli per deturpamento e imbrattamento di cose altrui in concorso

VILLA CASTELLI – Due pasticceri di Ceglie Messapica, M.A, 30 anni e G.A. 28 anni sono stati denunciati dai carabinieri di Villa Castelli per deturpamento e imbrattamento di cose altrui in concorso. Hanno lanciato uova contro auto e abitazioni. A permettere la loro identificazione un 35enne e un 36enne di Villa Castelli vittime di questi insoliti imbrattamenti che non hanno esitato a richiedere l’intervento dei carabinieri quando si sono ritrovati con l’auto e il prospetto di casa sporchi di uova. I pasticceri sono stati fermati per strada e perquisiti, nel vano porta oggetti c’erano cinque uova. Proseguono le verifiche per appurare se altri cittadini di Villa Castelli siano stati vittima di analoghi incresciosi episodi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lanciavano uova contro auto e abitazioni: denunciati due pasticceri
BrindisiReport è in caricamento