menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Evade dai domiciliari, trovato in un circolo a bere: arrestato

L'uomo, 47 anni, era stato autorizzato dal giudice a lasciare l'abitazione per due allo scopo di cercare lavoro

LATIANO -  Era ai domiciliari e il magistrato di sorveglianza lo aveva autorizzato a lasciare l'abitazione per due ore, allo scopo di cercare un lavoro come muratore, ma è stato trovato in un circolo privato: l'uomo, 47 anni, di Latiano, è stato arrestato dai carabinieri.

Era stato arrestato nel luglio dello scorso anno in ottemperanza all’ordine di esecuzione pena, emesso dal Tribunale di Sorveglianza di Lecce, per espiare la pena di 2 anni e 6 mesi di reclusione, per detenzione al fine di spaccio di sostanze stupefacenti. I fatti relativi alla condanna risalgono al 26 ottobre 2017: nella sua abitazione, all'interno dell'armadio della camera da letto, venne trovata una busta contenente 3,3 Kg di marijuana del valore stimato di circa 10mila euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Le nuove aperture in pandemia, simbolo di coraggio e speranza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BrindisiReport è in caricamento