Cronaca

Rapina, ricettazione e oltraggio: un giovane ai domiciliari

Condannato un 25enne per una serie di reati sono stati commessi fra il 2012 e 2020 a Brindisi, Bari e Lecce

LATIANO - I carabinieri della stazione di Latiano hanno arrestato un 25enne del luogo, in esecuzione di un ordine di carcerazione, emesso il 15 ottobre scorso, dal tribunale dei minorenni di Lecce. Il giovane si trova già agli arresti domiciliari poiché deve espiare una pena residua di 11 anni, 3 mesi e 27 giorni per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale, rapina e ricettazione.

Reati commessi a Brindisi, Bari e Lecce nel 2012, 2013, 2014 e 2020. Il 25enne è stato trasferito presso una comunità di recupero, come disposto dall’autorità giudiziaria, agli arresti domiciliari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina, ricettazione e oltraggio: un giovane ai domiciliari

BrindisiReport è in caricamento