rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Cronaca Latiano

Latiano, tutto pronto per La Fera

LATIANO – Quando le tradizioni si mescolano con le nuove generazioni. Sviluppo e territorialità per costruire la 145esima edizione della fiera latianese “La Fera 2011” e della 34esima “Sagra ti li stacchioddi”, che si terrà domenica 2 ottobre a Latiano. Il programma ufficiale delle attività che renderanno unica l’edizione di quest’anno è stato presentato alla stampa questa oggi 26 settembre dall’assessore alle attività produttive Maurizio Chionna, dal presidente della Proloco Latiano, Cosimo Galasso, e da Tonino Papadia, collaboratore della manifestazione. Tradizioni, buona cucina, due concerti dal vivo e tanto divertimento per rendere speciale anche l’edizione 2011 de “La Fera”.

LATIANO ? Quando le tradizioni si mescolano con le nuove generazioni. Sviluppo e territorialità per costruire la 145esima edizione della fiera latianese ?La Fera 2011? e della 34esima ?Sagra ti li stacchioddi?, che si terrà domenica 2 ottobre a Latiano. Il programma ufficiale delle attività che renderanno unica l?edizione di quest?anno è stato presentato alla stampa questa oggi 26 settembre dall?assessore alle attività produttive Maurizio Chionna, dal presidente della Proloco Latiano, Cosimo Galasso, e da Tonino Papadia, collaboratore della manifestazione. Tradizioni, buona cucina, due concerti dal vivo e tanto divertimento per rendere speciale anche l?edizione 2011 de ?La Fera?.

Anche quest?anno tante le novità in programma. Si partirà martedì 27 settembre con ?Le mani in pasta?, una originale ed unica dimostrazione e degustazione della pasta fatta in casa preso la Saletta Imperiali nel castello di Latiano con inizio alle ore 18,30. ?Sarà una serata imperdibile ? dichiara il presidente della Proloco ? perché grazie alla collaborazione di donne anziane di Latiano, si potrà vedere e capire il metodo semplice ed inconfondibile, della pasta fatta in casa, in particolar modo delle classiche orecchiette pugliesi?.

La serata rientra nel programma della Proloco latianese che anche quest?anno darà la possibilità ai cittadini latianesi e non, turisti e amanti della buona cucina, di poter prendere parte alla ?Sagra ti li stacchioddi?. La sagra con il patrocinio dell?Amministrazione Comunale di Latiano, avrà luogo in Piazza Umberto I, con inizio alle ore 12 di domenica 2 ottobre prossimo, con prosieguo nella serata dalle ore 19 alle ore 22, quando si potrà degustare il piatto tipico ?li stacchioddi? ? orecchiette -  con involtino di carne, accompagnato da un bicchiere di vino locale, offerto dalle aziende vitivinicole di Latiano.

Inoltre vi sarà la pubblicazione del XIV quaderno ricettario tematico seconda parte de  ?Li festi ?nsignalati?. Anche per quest?edizione è previsto un oggetto ricordo di ceramica su cui è riportato il logo della manifestazione. L?iniziativa che si svolge in maniera ininterrotta dal 1978, è divenuta ormai una importante manifestazione culinaria che negli anni passati ha visto la degustazione del piatto tipico da parte di numerosi visitatori proveniente da ogni parte della regione.  La preparazione, sempre affidata a esperti del settore, sarà effettuata presso la cucina  della cooperativa Maranathà, che gentilmente ne ha concesso l?utilizzo.

Venerdì 30 settembre, l?evento sportivo ?Canestro in fiera?, torneo di basket che si terrà presso il piazzale antistante il ?Mercato coperto?, con inizio della manifestazione alle ore 17. Sabato 1 ottobre, invece, si terrà un convegno sulla certificazione di qualità e degustazione dei vini con la collaborazione della sezione Ais di Brindisi, rientrante nel progetto europeo ?Tur Grate 2?. L?evento si svolgerà nella Saletta imperiali in via Spinelli alle ore 18,30. Nella stessa giornata si terrà anche il ?Mercatino dell?Autoproduzione? che aprirà i battenti alle ore 18 nel centro storico di Latiano e in via S. Margherita. Il mercatino dell?autoproduzione è un?associazione barese che prepara e fa degustare prodotti tipici locali.

La serata si concluderà con un evento musicale e cioè il concerto del cantautore italiano Fabrizio Moro. Il concerto si svolgerà nella piazza centrale della città di Latiano con inizio alle ore 21 e sarà ad ingresso gratuito. La fiera vera e propria latianese, invece, si terrà domenica 2 ottobre. Essa si divide in fiera del bestiame, che si tiene in zona 167 dalle ore 8 alle ore 13 e fiera dall?abbigliamento, arredo casa e agricoltura in viale Martin L. King e vie del centro cittadino. Altra riconferma per questa 145esima edizione, saranno gli stands espositivi in via Roma, la via centrale che sfocia in piazza Umberto I.

Anche questa giornata si chiuderà con uno spettacolo live: ?Folkabbestia? in concerto. Il live si svolgerà sempre in piazza Umberto I alle ore 21. Giornate ricche di divertimento ma non solo, per giovani, famiglie e anziani. Chi più ne ha più ne metta in questa 145esima edizione della fiera latianese. Le tradizioni antiche che si mescolano con il mondo attuale.

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Latiano, tutto pronto per La Fera

BrindisiReport è in caricamento